MANERBA: AGGREDISCONO GIOVANE CHE CHIEDE L'ELEMOSINA

20 Marzo 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

La calma è tornata quando sono arrivati i Carabinieri, chiamati da alcune persone che avevano assistito alla scena. I due cittadini rumeni denunciati, avevano appena aggredito un ragazzo di ventisei anni, nigeriano, in attesa dell'approvazione della domanda di permesso di soggiorno.

La sua colpa, agli occhi dei due, era quella di chiedere l'elemosina di fronte ad un supermercato di Manerba, facendo loro concorrenza. Lo hanno avvicinato e la discussione è subito degenerata in rissa. Lo hanno colpito a calci e pugni, arrivando ad usare un bastone. Il giovane ha riportato alcune contusioni. Medicato dai sanitari, la prognosi è di alcuni giorni. Gli investigatori stanno indagando per scoprire se, dietro a coloro che chiedono l'elemosina, possa esserci un'organizzazione criminale.

292 K2_VIEWS
Devi effettuare il login per inviare commenti
Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome