Il presidente di Sisam, Giampaolo Ogliosi, parla della firma del protocollo d'intesa con Garda Uno e AGS (azienda gardesana servizi)

Sono iniziati anche quest’anno i laboratori tematici previsti nel progetto di rete ‘Insieme autonomia donne’, rivolto alle donne straniere ma non solo. Il progetto si incardina nelle attività del Piano Sociale di Zona del Distretto composto dai Comuni di Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Goito, Guidizzolo, Medole, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino e Volta Mantovana in collaborazione con l’Asl di Mantova. I temi di volta in volta trattati sono di interesse generale, utili pertanto a tutte le donne, non solo quelle straniere. Dopo i primi incontri del 29 aprile e 6 maggio scorsi a Mondolandia di Castiglione delle Stiviere e al Centro Anziani di Goito, il calendario prosegue con: 13 maggio, Sala Civica Guidizzolo Elena Bianchera ‘Promozione della salute e corretti stili di vita’ e Luciana Campitelli ‘Prevenzione oncologica e cura della donna al Consultorio’;

Intervista con il presidente di Adici, il distretto della calza e dell’intimo

E’ il momento dei bilanci. Dopo due mandati al vertice di Adici, Associazione Distretto Calza e Intimo, il presidente Luca Bondioli, nel periodo in cui si appresta a lasciare il vertice della struttura, spiega quanto realizzato in questi anni e quanto, invece, rimane ancora da fare. La situazione è in divenire, tanti progetti in fieri, ma c’è bisogno di impegno e condivisione, ed è questo il tasto su cui il presidente uscente batte con insistenza. “Sì, c’è da fare fronte comune, condividere progetti e aspirazioni. Se vogliamo reggere l’urto dell’economia mondiale, dobbiamo per forza agire aprendoci al nuovo, alle possibilità che il mercato ci offre. Chiuderci non porta a nulla, se non al fallimento delle aziende.”

Il 9 e 10 maggio flora et labora, mostra mercato delle piante aromatiche presso il parco La Fontanella ed in centro

Capitale del distretto della calza con una concentrazione di aziende che non ha eguali, capitale di pagine del passato grazie a “Libri sotto i Portici” (prima domenica di ogni mese), il più grande mercato all'aperto di volumi usati e adesso anche capitale delle piante aromatiche. Castel Goffredo si regala un'altra corona con “Flora et Labora”, una mostra mercato, una rarità in Italia, di piante aromatiche, dall'assenzio al basilico, dal cacao al sassofrasso. Un'iniziativa che non poteva che nascere nella cittadina che si racconta tra gli ultimi brani della provincia di Mantova e le prime ondulazioni che accompagnano al lago di Garda (il casello di Desenzano, A4, è a un quarto d'ora di auto).

Procedono le indagini per stabilire con esattezza le cause che hanno portato al crollo di una parte della copertura del recente palazzetto dello sport avvenuta il 6 febbraio scorso a Castel Goffredo. Martedì 28 aprile scorso, infatti, è stato fatto il primo sopralluogo da parte del consulente tecnico, incaricato dal comune di Castel Goffredo, l’Ing. Roberto Cesenni. Con lui anche l'Arch. Giovanna Filippini dello studio Cesenni di Brescia, il legale incaricato dall'amministrazione comunale, l'avv. Guido Belli, il sindaco di Castel Goffredo, Alfredo Posenato, alcuni tecnici comunali, l'ing. Filippo Angelillo, i carabinieri della stazione di Castel Goffredo, la Polizia Locale ed i Vigili del Fuoco.

Un viaggio, le ‘100 tappe in Lombardia’ per raccontare l'attività istituzionale all'interno di Palazzo Pirelli ma soprattutto una nuova modalità d'ascolto delle esigenze locali. E il territorio si è espresso; Cattaneo, Carra e Baroni in visita all’Alto Mantovano hanno ascoltato e non si sono sottratti. Le aspettative sono tante, soprattutto in un momento particolare come questo, segnato da una crisi economica pesante e da un’azione riformatrice che vede anche un progetto di cambiamento per quanto riguarda l’architettura istituzionale dello Stato stesso e le funzioni delle autonomie. Il faccia a faccia con sindaci e amministratori, con le attività imprenditoriali, con i luoghi di eccellenza è stato intenso e approfondito. La delegazione ha visitato Casa di Beniamino, Castellaro Lagusello, il Parco del Mincio, l’Ossario e il Monumento della Croce Rossa a Solferino, l’ex Opg di Castiglione delle Stiviere, le aziende guidizzolesi Ferrari Costruzioni Meccaniche e Semprefresco, Pezzini di Castel Goffredo.

Pagina 89 di 91

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto