A Milano la mostra aperta fino al 25 febbraio 2018

Il Gam Manzoni di Milano offre nell’appuntamento artistico autunnale una mostra che permette di approfondire le conoscenze di un altro tassello di quel variegato panorama che fu l’arte dell’Ottocento italiano. Si parla dei Macchiaioli, ovvero della “rivoluzione della macchia”operata da un gruppo di pittori, per la maggior parte toscani.

A Cremona presso la Biblioteca Corte dei Frati

È stata presentata nei giorni scorsi la nuova e ampliata edizione del libro dello studioso cremonese e nostro collaboratore Simone Fappanni dal titolo “Shoah: immagini e simboli”. Nel volume, che si avvale di un’opera originale del maestro Alberto Besson, delle illustrazioni originali del grafico Primo Paolo Mainardi e di quelle di altri affermati artisti contemporanei, si propone un’analisi e una riflessione della Shoah attraverso le diverse fonti iconografiche che tanto hanno contribuito a definire i contorni di una tragedia dalle dimensioni incommensurabili.

A Ferrara la mostra aperta fino al 7 gennaio 2018

Il Palazzo dei Diamanti di Ferrara ha allestito un appuntamento espositivo riservato a Carlo Bononi (1569-1632) uno dei grandi protagonisti della pittura dei Seicento ferrarese. Pittore aperto e sensibile agli avvenimenti artistici del suo tempo, rimane tuttavia costantemente fedele alla gloriosa scuola ferrarese della quale può considerarsi l’ultimo valido rappresentante. Bodoni agli inizi del Seicento, nel momento cardine in cui nasce il Barocco, ha saputo rinnovare il linguaggio artistico ed è il primo ad inventare una nuova iconografia, consona al clima post-tridentino.

Il maestro Beppe Verani celebra i cinquant’anni di attività artistica con una mostra antologica intitolata “Mito Tempo” presso il Salone Ciminiera di Soncino visitabile fino al 15 novembre. L’esposizione, a ingresso libero, è accompagnata da una monografia curata da Luigi Colombi. Verani ha tenuto la prima personale nel 1969 al Castello Sforzesco di Milano, prendendo poi parte ad importanti rassegne di respiro nazionale ed internazionale, come ArtePadova, Miart, Arte Fiera Reggio Emilia e Art Jonction Nizza.

A Venezia fino al 2 aprile 2018

Nell’anno delle celebrazioni del bicentenario dell’apertura delle Gallerie dell’Accademia di Venezia, si è allestita una interessante mostra per onorare un momento speciale della storia artistica della città. L’esposizione costituisce l’occasione per onorare un momento speciale della storia artistica di Venezia, rinnovando quella stagione di rilancio culturale iniziata nel 1815, con il ritorno da Parigi dei quattro cavalli di San Marco, un’opera simbolo della città lagunare.

Fino 12 novembre, presso l’Ex Chiesa delle Dimesse di Quinzano d’Oglio, si tiene la rassegna d’arte “Gli Artisti e l’inverno”. L’esposizione presenta una cinquantina di dipinti ispirati a una stagione i cui colori sono da sempre al centro della ricerca espressiva di pittori di ogni tendenza.

Pagina 1 di 165

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome