Nuova produzione editoriale per lo scrittore-bancario

Il viaggio immaginario di un pazzo di manicomio che si interroga sui massimi sistemi, i sentimenti, la divinità, la vita e la morte, le leggi che regolano il cosmo attraversando epoche e situazioni: Emanuele Verzotti, bancario di professione, riprende la via della scrittura mentre è ancora vivo il successo del recente romanzo “Distinto quarantenne”, e lo fa con un poema di notevole spessore e intensità. “Canto dell’astronauta pazzo”, questo il titolo dell’opera edita da Manni, nasce dopo una gestazione durata diversi anni, di cui quattro necessari per la stesura completa e la revisione finale.

“E’ nota l’affermazione del grande scrittore Riccardo Bacchelli sulla irrevocabilità delle vocazioni relative alle professioni artistiche: sia che si manifestino precocemente, sia che si manifestino tardivamente. Delle prime da noi v’è certamente abbondanza; delle seconde una enorme scarsità. Il caso più conosciuto in Europa è quello di Henri Rousseau, detto il Doganiere, il quale ha un suo posto ben definito nella storia dell’Arte contemporanea. E’ pure risaputo, dice sempre Bacchelli, che dai giovani privi di vocazioni particolari, generalmente viene accettato senza drammi lo spostamento da un tipo ad altro di scuola, vale a dire da una professione ad altra professione.

Con il nuovo anno ripartono le attività  del  Gruppo Comunale AIDO di Castel Goffredo, da sempre impegnato nella diffusione del messaggio della donazione degli organi. A gennaio il gruppo ha proposto, nell’ambito della rassegna teatrale organizzata da associazioni castellane  e Comune, la rappresentazione teatrale “La sagrestia de Don Crispino” con il Gruppo Teatro 7 di Calvisano, una commedia dialettale brillante che ha suscitato non poche  risate tra il pubblico presente.

Un Museo di significativa importanza che testimonia la vita antica di tutto l’Alto Mantovano. E da oggi ufficialmente il Museo Archeologico dell’Alto Mantovano è visitabile da ogni parte del mondo grazie al nuovo sito internet già collaudato da un paio di mesi. Diversi gli studiosi ed i tecnici accanto al Direttore del Museo Adalberto Piccoli per la presentazione di questo strumento che guarda a tutti i possibili utenti grazie allo sviluppo di tecnologie che lo fanno fruire anche ai non vedenti.

Cartellone della stagione di prosa, in agenda per lunedì 20 febbraio

Il Teatro Sociale di Castiglione di Castiglione delle Stiviere aspetta gli amanti della musica d’opera e dello spettacolo in generale alla rappresentazione di lunedì 20 febbraio, quando è in programma ‘Il barbiere di Siviglia’ di Gioacchino Rossini (libretto di Cesare Sterbini, solisti selezionati dal laboratorio Primo Applauso de “La Bottega della Lirica”; Orchestra e Coro Garda Sinfonietta, maestro concertatore Anna Brandolini, regia Roberta Faroldi).

Nella sede dell’Associazione Artisti fino al 22 febbraio

La nuova sede dell’Associazione Artisti Cremonesi propone, fino al 22 febbraio, la mostra personale di un artista che, pur essendo nato a Padova, vive da sempre “all’ombra del Torrazzo”: Giorgio Mori. “La leggerezza sospesa”, questo il titolo della rassegna, raccoglie lavori che hanno come comune denominatore la donna, vera e propria “musa” ispiratrice del pittore: nudi, distesi o in varie posture, deliziose maternità, ballerine colte in vari attimi della loro intensa attività. Tutto questo e tanto altro ancora traspare nei caratteristici colori di Mori, artefice di un linguaggio creativo personalissimo e veramente originale.

Pagina 9 di 158

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto