Venerdì sera presso la sala Don Rinaldo Dalboni, il circolo Culturale Francesco Gonzaga, nel giorno del ricordo ha invitato Valentina Folloni a presentare il suo libro “Più forte della prigionia“. In una sala gremita di pubblico accorso per ascoltare i racconti scritti in un libro dalla Prof.ssa Valentina Folloni del suo bisnonno prigioniero in un lager tedesco: Battista Fezzardi. Valentina una giovane e brillante professoressa, che sin dai primi anni, si è distinta per Intelligenza, impegno e volontà di raggiungere mete importanti. E’ stata premiata diverse volte dal Comune di Castiglione delle Stiviere per i risultati elevati dei suoi anni scolastici.

A Brescia fino al 26 febbraio 2017

Il Museo Santa Giulia di Brescia con una mostra ricorda, a cento anni della sua morte, Romolo Romani (1884-1916), milanese di nascita ma bresciano di adozione. E’un estroso e singolare artista precursore dell’astrattismo e protagonista nelle avanguardie dell’arte italiana dell’inizio Novecento. Ai suoi esordi si esercita con impareggiabile maestria nello schizzare volti deformati e grotteschi delineati con segno forte e chiaroscurato che spesso emergono dentro strutture geometriche e plastiche. In seguito passa a dipinti e disegni ritenuti di grande originalità per la sua epoca, che sanno sviluppare suggestioni esoteriche.

Ad 84 anni ebrea ed autrice del libro “Una bambina in fuga” tratto dal suo diario, Lidia Gallico ha potuto vedere rappresentato teatralmente il suo libro dagli studenti dell’istituto superiore G.Falcone in un’interpretazione particolare “Vivere ancora, adolescenti in fuga nella Shoah e oggi” regia di Vittorio Borsari, realizzata in collaborazione con Chronos3.

Una storia vera che sembra una favola: nel suo primo libro, pubblicato dalla casa editrice Il Rio di Mantova, Stefano Aloe ripercorre gli anni d’oro vissuti dal padre fra il 1969 e il 1977, arricchendolo dei principali avvenimenti storici, musicali e sportivi dell’epoca. Nel giorno in cui il neo presidente americano Nixon giunge a Roma in visita ufficiale, il ventenne Carmine parte per San Francisco dove è ormeggiata una nave della seconda guerra mondiale, appena ceduta dalla U.S.Navy alla Marina Militare italiana.

Prosegue la stagione di prosa messa in campo dall’assessorato alla Cultura

È ormai alle porte, e a breve si potranno acquistare i biglietti, il prossimo spettacolo del Teatro Sociale di Castiglione di Castiglione delle Stiviere, in calendario per mercoledì 8 febbraio. Ricordiamo che il cartellone di prosa del Sociale è organizzato dal Comune – Assessorato alla Cultura. Tornando alla rappresentazione di mercoledì 8 febbraio, di scena ci sarà ‘Venere in pelliccia’ di David Ives, regia di Valter Malosti, con Sabrina Impacciatore e Valter Malosti. Uno spettacolo acclamato e pluri-premiato a Broadway e in tutto il mondo.

La mostra aperta alla galleria civica Bosio fino al 19 febbraio

Desenzano del Garda celebra Francesco Martani. E’ aperta infatti fino al prossimo 19 febbraio alla galleria civica Bosio" una retrospettiva dell’artista, con trentacinque opere che vanno dagli anni ‘50 alle fine degli ’80, curata da Mario Romanini in collaborazione con “Ca’ la Ghironda – ModernArtMuseum”. Dopo il successo della mostra presepi a cura della associazione Aloisiana di Castiglione delle Stiviere, la galleria civica accoglie dunque una nuova mostra dedicata al medico, pittore, scultore e collezionista mantovano scomparso tre mesi fa.

Pagina 9 di 162

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto