BELLINI: “IL TERRORISMO È CAUSATO DALL’IMMIGRAZIONE CLANDESTINA”

K2_ITEM_AUTHOR 

Con ‘Tocca a noi’ il vulcanico ospite di TempoRadio attacca la politica

Con Paolo Bellini, sulle frequenze di TempoRadio è andata in onda la rubrica ‘Tocca a noi’. Sul recente voto in Sicilia, Bellini ha detto subito che il dato vero da commentare è che il 54% delle persone non è andato a votare. Quindi, come spesso accade, sul tema dell’immigrazione, che Bellini lega a doppio filo con quello del terrorismo. “Mi fanno ridere, adesso vogliono lo ‘ius soli’ – ha sottolineato -.

Ma come si fa a pensare di dare la cittadinanza italiana a tutti quelli che nascono in Italia quando siamo di fronte ad un’evidente emergenza terrorismo. Terrorismo che deriva da un’immigrazione clandestina sconsiderata, punto a capo”. “Siamo andati avanti con porte aperte a tutti senza nessun controllo, discriminando i cittadini italiani ed europei – ha attaccato Paolo Bellini -. Che non sono tutelati come quelli che vengono qua senza né arte né parte e che non si adeguano a nessuna nostra regola. È chiaro che scatta un protezionismo che poi si sfoga negli estremi, o che siano destra o sinistra”. Quindi sulla ferrovia ad alta velocità, la cosiddetta Tav. “Ma è possibile che siamo nel limbo da anni? Il primo progetto è del 1994 e siamo ancora qua, con territori in sospeso da decenni!”, ha attaccato Bellini. Che sul livello nazionale ha criticato: “Addirittura introducono la patrimoniale del 2 per mille sulle polizze vita non speculative, quelle a capitale garantito! Sono vergognosi!”. Infine si è giunti all’atteso appuntamento con ‘Per chi suona la campana?’. “La suoniamo per tutti i partiti politici che non capiscono come l’astensionismo in Sicilia stia dimostrando una grave crisi della democrazia. E la suoniamo per Paola De Micheli, sottosegretario e commissario per il terremoto del Centro Italia, che ha ricordato ai colpiti dal sisma che dal 16 dicembre dovranno tornare a pagare le tasse. Sebbene le case non siano ancora state ricostruite. Infine, suoniamo la campana a Padoan che vuole mettere una patrimoniale sulle polizze vita”. La diretta è su www.temporadio.it.

96 K2_VIEWS
K2_TAGGED
Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome