Visualizza articoli per tag: cronaca

Hanno collaborato diversi reparti di forze dell'ordine, per portare a termine l'indagine denominata ''Chilometro Zero-Remax'', coordinata dalla Procura di Mantova. Guardia di Finanza di Castiglione delle Stiviere, Polizia di Stato, Polizia Stradale, hanno eseguito 5 provvedimenti restrittivi (altre 15 persone sono indagate) su ordine del Gip, fatto perquisizioni e posto sotto sequestro alcune imprese commerciali.

Era da tempo che gli investigatori dei Carabinieri di Manerba, tenevano d'occhio l'abitazione di Moniga, nella quale risiedono due giovani. Molte persone andavano e venivano e la cosa era a dir poco sospetta. I militari hanno deciso così di effettuare una perquisizione, scoprendo quanto stava accadento.

Sono due le case private derubate a Ponti sul Mincio, lo scorso fine settimana. Approfittando del fatto che i padroni non ci fossero, dopo avere forzato le finestre, ignoti sono entrati ed hanno rubato gioielli in oro ed una doppietta, legalemente detenuta. Solo tentato il furto a Rodigo dove i ladri, forse perchè disturbati da qualcuno, hanno tentato di forzare una finestra, senza riuscire ad entrare.

I militari della locale stazione, dopo precisi accertamenti, hanno denunciato un ventiquattrenne di origini rumene, residente in zona, per appropriazione indebita. Per procurarsi un ingiusto profitto infatti, si è appropriato della vettura di proprietà di un connazionale. Il veicolo è stato sequestrato.

Il test dell'alcolemia non lascia spazio a dubbi, la persona fermata dai Carabinieri, era al volante dopo avere ecceduto nel bere. I militari della locale stazione hanno così denunciato un trentacinquenne di origine marocchina, residente nella provincia di Verona, fermato per un normale controllo, in territorio di Roverbella.

I Carabinieri di una pattuglia li hanno sorpresi mentre caricavano il materiale trafugato, su un camioncino. Un trentenne ed un trentottenne, entrambi italiani, sono stati denunciati dai militari per furto aggravato. Dopo essersi introdotti furtivamente all'interno di un pastificio di Marmirolo, hanno rubato radiatori in alluminio e tubi di rame. La refurtiva è stata resituita al legittimo proprietario.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome