CHIEDE DI RESTITUIRE LA MERCE: IL TITOLARE DELL'ESERCIZIO DI CASTIGLIONE LO COLPISCE CON UN PUGNO

13 Settembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Sono stati alcuni clienti presenti nell'esercizio commerciale a chiamare i soccorsi ed i Carabinieri, dopo avere assistito al litigio. Forse saranno presi provvedimenti, nei confronti del titolare di un negozio di Castiglione, che ha colpito con un pugno in faccia, un cliente, di origine senegalese, che chiedeva di poter restituire la merce e riavere il denaro.

Quest'ultimo era tornato nell'esercizio, dopo avere fatto alcuni acquisti, che evidentemente non lo avevano soddisfatto e per questo, chiedeva di poter cambiare articoli o riavere indietro i soldi. La cosa non deve essere stata gradita dal titolare del negozio,un cittadino cinese, che, al termine di un litigio, ha colpito con un pugno l'altro. Il senegalese è stato medicato all'ospedale di Desenzano, mentre nei confronti del cinese, saranno presi provvedimenti, qualora la prognosi superasse i ventuno giorni o la vittima decidesse di sporgere denuncia.

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto