Sabato 3 dicembre giorno della sua tragica scomparsa di quattro anni fa, nella Chiesetta di S. Rocco a Bredazzane di Montichiari verrà celebrata una S. Messa in memoria del Dott. Francesco Trigiani. Era lunedì 3 dicembre 2012 quando il paese di Carpenedolo rimase attonito per la triste notizia del grave incidente dove perse la vita il giovane carpenedolese. Il suo ricordo è ancora vivo nella cittadina dei carpini: una persona molto conosciuta e stimata, dinamica, entusiasta della vita, piena di energie disponibile per la comunità.

Si sono svolti nella Prepositurale di Sant’Erasmo a Castel Goffredo lunedì 14 novembre scorso i funerali di Ermes Gobbi, persona molto conosciuta e stimata. Si è spento all’età di soli 67 anni lasciando la moglie Anna, le figlie Stefania con Oscar, Raffaella con Alessandro, gli adorati nipoti Andrea e Nicola, la mamma Maria ed i fratelli Alfio, Ivano con Marisa e Davide con Antonella.

Il nome di don Pio Pottenghi è ancora vivo nel cuore dei compaesani, con cui ha trascorso un cinquantennio a Castelgrimaldo, minuscola parrocchia, divisa tra i Comuni di Cavriana e Volta: una targa nel 10 anniversario della scomparsa, l’intitolazione della piazzetta nel 25°. Precoce la sua vocazione, maturata a soli 10 anni, quando intuì, nelle “tristi” condizioni di “neopaganesimo”, di dover “dare il buon esempio”, per riscattare dai pericoli della strada i “ragazzetti abbandonati”.

Classe 1940, sempre pronto ad aiutare gli altri, appassionato di recitazione

Chissà cosa starà aggiustando, in questo momento… chissà a chi starà dando una mano, per chi avrà trovato una soluzione, chi avrà in programma d’accompagnare e dove. Eh, sì, perché l’Arnaldino fermo non ci stava mai. Anche quando sistemava un aggeggio rotto o cercava qualcosa al computer: in questo caso erano i suoi neuroni ad andare a tutta velocità, perché lui coniugava un’incredibile abilità manuale ad un’intelligenza vivissima, come se fosse un ragazzino. Invece di anni ne aveva 76, Arnaldino Antonioli, che qualche giorno fa è morto nella sua casa di Solferino, a due passi da piazza Torelli.

Recentemente scomparso, da sempre impegnato per Presepe e Burièl

È stato veramente un periodo ‘nero’ per il paese di Solferino, quello appena trascorso. Qui vogliamo ricordare il fotografo Giancarlo D’Isola, morto a soli 61 anni qualche giorno fa, dopo un lungo periodo di sofferenza. La sua scomparsa prematura ha seguito di poche ore quella dell’ex sindaco Luigi Lonardi ed è avvenuta immediatamente prima della morte di Arnaldo Antonioli, per tutti ‘l’Arnaldino’. Per non dimenticare, risalenti ad alcuni giorni fa, i decessi di Carmine De Luca, a soli 57 anni, e della storica maestra Teresa Poli, arrivata a quota 98.

Sabato 29 ottobre è venuto a mancare il Dr. Giovanni Morandi, lonatese di nascita – classe 1932 – pneumologo e cardiologo la cui fama ha ampiamente varcato i confini dei territori del Basso Garda. Maestro per molti, galantuomo di natura mite e schiva, tra le altre attività ha prestato servizio per oltre un ventennio – in qualità di Consulente Medico e successivamente di Direttore Sanitario – alla Fondazione Madonna del Corlo Onlus di Lonato del Garda, Ente alla cui crescita ha contribuito in maniera determinante sia presso la Residenza Sanitaria Assistenziale che, in misura anche maggiore, presso il reparto di Lungodegenza Geriatrica Riabilitativa, riqualificata poi in Istituto di Riabilitazione, pietra angolare della ben nota realtà lonatese.

Pagina 3 di 12

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto