Niente addizionale irpef

É stato approvato a fine giugno il bilancio di previsione del Comune di Medole. Diverse le novità rispetto al passato, come ci comunica la titolare della delega in materia Franca Caiola: “Abbiamo eliminato alcune poste che si riportavano da anni perché, per vari motivi, non venivano concretamente incassate o pagate. Tra queste, le più importanti, riguardano le entrate relative alla concessione all'escavazione alla “Fossa della fame”, un'operazione messa in piedi anni fa dall'Amministrazione Pesci-Brigoni allora in carica, che stiamo tentando in tutti i modi di annullare per salvaguardare questa parte del nostro territorio storicamente molto significativa”. In tema di economie di spese si segnala la convenzione con il Comune di Ponti sul Mincio, “con il quale – prosegue Caiola - abbiamo recentemente portato a termine il processo di Unione dei Comuni.

Il gruppo politico di minoranza spiega in un foglio alcuni progetti

“Informazioni e aggiornamenti sui progetti del comune di Bedizzole, osservati da un altro punto di vista”. Apre così il “Foglio della Civitas”, la formazione politica locale che esprime alcune valutazioni su situazioni d’attualità legate alla politica amministrativa del paese. La Civitas è alla opposizione con Daniela Armanini e con Giulio Barba che però è il presidente del consiglio comunale. Quindi possiamo parlare di una forza politica che svolge un ruolo minoritario ma che guarda senza pregiudizi all’operato della giunta-Cottini. Il foglio della Civitas fa riferimento in primo luogo al fiume Chiese, dove starebbe procedendo un progetto per la costruzione di una centrale elettrica.

Intervista con il consigliere della lista “Zaltieri”

Isorella vista dalla minoranza consiliare. In questo caso a parlare è il capogruppo della lista “Renato Zaltieri”, Guido Bozzi, il quale illustra una serie di situazioni venutesi a creare in questo ultimo periodo e alcune iniziative che la minoranza ha portato all’attenzione del paese anche con l’ausilio di un volantino. “Siamo soddisfatti – spiega Bozzi – che l’amministrazione abbia capito quanto da tempo andavamo affermando, ovvero che era necessario contenere la spesa pubblica. Su queste basi, sono diminuiti gli stanziamenti per la riqualificazione di piazza Castello da 250 a 160 mila euro e quelli per il potenziamento dell’asse stradale di via XX Settembre da 510 a 450 mila euro.

Il sindaco Novellini indica Gennai, Gogliucci, Nodari, Abbassi, Madel e Jebbari

Con la firma risalente al 17 giugno 2010, era stata stipulata convenzione urbanistica tra il Comune e l’Associazione Comunità dei Musulmani di Castiglione delle Stiviere e dintorni Onlus, disciplinante i rapporti tra i due soggetti firmatari, in ordine alla realizzazione del Centro culturale islamico. Tale convenzione, che fissava diritti e doveri reciproci, prevedeva la costituzione di una Commissione consultiva composta da tre componenti designati dall’Amministrazione comunale e da tre nominati dal Centro culturale islamico, al fine di “favorire una migliore conoscenza ed integrazione della comunità islamica con le altre presenti a Castiglione delle Stiviere, di prevenire possibili incomprensioni, di risolvere eventuali problemi che dovessero insorgere, di promuovere il dialogo ed il rafforzarsi della convivenza civile tra le varie etnie, nazionalità e confessioni religiose presenti a Castiglione delle Stiviere, nel rispetto delle leggi dello Stato italiano”.

Video: Il sindaco di Montichiari negli studi di TempoRadio

Il sindaco di Montichiari negli studi di TempoRadio

''Quello che abbiamo cercato di fare nel corso del primo anno di amministrazione, è stato rendere i cittadini consapevoli e partecipi della realtà di Montichiari'', dice il primo cittadino, Mario Fraccaro, spiegando così alcune decisioni prese dall'amministrazione. Il territorio monteclarense si estende su circa ottantadue chilomentri quadrati, arrivando ad essere esteso praticamente come Brescia. Un'area così vasta presenta una lunga serie di differenti problemi. Tenendo in considerazione questa caratteristica, il consiglio comunale ha stabilito di avviare i consigli di quartiere e di frazione.

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome