L'associazione “Terra, aria, acqua e fuoco”, molto attiva sul piano sociale a Lonato del Garda, dopo otto anni cambia presidente, a Romilda Stuani subentra Piero Leonesio che guiderà i circa cinquanta iscritti impegnati in progetti concreti a fianco delle persone più bisognose. L'associazione si occupa di distribuire del pane fresco grazie a una collaborazione con alcuni panifici del territorio,

Brucia ancora, un'altra volta, la discarica Faeco di Bedizzole. Il fumo nero salito alto, si è visto a chilometri di distanza. Col fumo la cappa di inquinanti che preoccupa da sempre la popolazione, non solo di Bedizzole ma anche di Calcinato e Lonato del Garda. Rispetto a quanto accaduto a marzo, quando si pensava a un rogo doloso, l'incendio di ieri sarebbe scaturito da auto-combustione.

Bedizzole piange Gianfranco Laffranchi. Esponente politico di primo piano negli anni Novanta, fu sindaco Dc del paese dal 1990 al '93. Lavorò per ampliare e dare vigore alla biblioteca del Comune e fu uno dei fondatori della Caritas. Laffranchi è spirato domenica notte al termine di una lunga malattia che, infine, ha vinto le sue resistenze. Lascia la moglie e una figlia.

Un traguardo “salutato” anche dal sindaco Fraccaro

Quando lei è nata la Prima Guerra Mondiale doveva ancora scoppiare, Papa era Pio X e le donne in Italia non sapevano ancora cos'era il diritto di voto. Sono 104 anni portati a meraviglia e sempre con il sorriso sulle labbra quelli di Emma Bellandi, monteclarense doc che vive in una cascina nei pressi dell'aeroporto di Montichiari. Emma è quello che si dice “il fiore della salute”: lo scorso 14 maggio ha raggiunto un traguardo invidiabile anche in una città che pure di centenari ne conta diversi.

Indirizzo tecnico economico-turistico: un video su un colloquio di lavoro in tedesco

Le studentesse Jasmine Gamba, Elisa Rodella, Gaia Pelizzola e Nieto Karla del ‘Gonzaga’ di Castiglione hanno vinto una competizione che ha coinvolto vari istituti tecnici di tutta Italia. In gara c’erano 21 video di differenti scuole superiori e la giuria del premio era composta da Laura Garone, Camera di commercio Italo-Germanica, Angelo Formenti, Bosch, e Roberta Bisoffi, IPRASE (Istituto Provinciale per la Ricerca e la Sperimentazione Educativa, Rovereto).

Anche quest’anno la ripresa dell’attività amatoriale dei “ciclisti” dell’Azienda non poteva che essere all’insegna del giro del Lago di Garda, ormai una tradizione consolidata. Sabato 20 maggio con partenza alle ore 9 dall’Azienda il gruppo di appassionati si è diretto verso Lonato per poi risalire la Gardesana fino a Riva del Garda. Sosta tecnica per panino ristoratore e arrivo ancora in azienda nel pomeriggio.

Sabato 13 maggio alcuni alunni dell’istituto “Don Milani” di Montichiari si sono recati alla Residenza Vittoria a  Brescia, dove si sono svolte le premiazioni del concorso letterario Strana.Mente, rivolto agli studenti degli istituti scolastici di secondo grado che desiderino avvicinarsi, attraverso la lettura di testi e/o la visione di film, alla comprensione dei meccanismi e delle forme del disagio psichico. L’associazione Uma.na.mente ha proposto quest’anno, per la seconda edizione, lo sviluppo del tema “Caducità”, offrendo la possibilità a studenti della Lombardia, e non solo, di redigere un saggio o produrre un’opera pittorica o multimediale.

Si vota l’11 giugno: in lizza Bigi, Malinverno, Parolini, Righetti, Saottini e Spiller

L’11 giugno i cittadini di numerose realtà italiane, torneranno alle urne per eleggere le amministrazioni locali. Nel Bresciano, sarà interessato al voto un bacino di 103 mila abitanti per un numero di votanti che si aggira intorno agli 81 mila e700. La realtà più importante sotto il profilo demografico, sarà quella rappresentata da Desenzano del Garda, dove i residenti voteranno per eleggere il nuovo sindaco e il nuovo consiglio comunale. I candidati sono sei. A capo del centrodestra c’è Guido Malinverno, attuale consigliere comunale di minoranza, alla guida delle seguenti liste: “Idee in Comune”, “Desenzano civica”, “Lega Nord”, “Fratelli d’Italia”, “Forza Italia”.

Venerdì 19 maggio alle ore 21 si è svolto l'incontro pubblico organizzato dall'associazione culturale "Progetto" Lonato dal titolo: "La mafia di...casa nostra". L'incontro è stato organizzato in occasione del 25° anniversario della morte dei giudici Falcone e Borsellino che cade il 23 maggio ed è stata invitata a partecipare tutta la cittadinanza insieme agli amministratori locali.

Dopo la commemorazione delle vittime ed il ricordo dell'incidente che sessant'anni or sono mise fine alla Mille Miglia agonistica, lo scorso 21 maggio la carovana della classica 'corsa più bella del mondo' ha fatto tappa a Guidizzolo per una punzonatura delle vetture partecipanti alla rievocazione della gara. Ad attendere il passaggio delle vetture storiche migliaia di persone sin dal mattino ad assiepare piazzale Marconi, dove la macchine entravano, e tutte le vie adiacenti.

"La corsa più bella del mondo" ha fatto tappa domenica scorsa a Montichiari con un pubblico delle grandi occasioni a salutare i bolidi rombanti lungo il percorso. Dopo oltre 1700 chilometri e circa 200 comuni attraversati le 450 vetture storiche della gara di regolarità della Mille Miglia edizione 2017 hanno fatto il bagno di folla sotto i sei colli, mezz'ora prima di transitare sul traguardo finale di viale Venezia a Brescia.

Lo ha stabilito con voto unanime il Consiglio comunale

Tra i punti dell’ultima seduta consiliare di Solferino c’è stato il conferimento della cittadinanza onoraria al Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr), approvato con voto unanime. Così il vicesindaco Gino Pasini nell’illustrare le motivazioni: “Solferino lega la sua Storia al Risorgimento Italiano e al percorso che portò all’Unità della nostra Patria.

Il presidente Eraldo Vindico

Per la Bedizzolese Calcio è stata un’annata fantastica, culminata col secondo posto a pari merito e una semifinale play-off persa sul filo di lana. La prima squadra, dunque, ha fatto faville e ha “rischiato” di superare l’Eccellenza e transitare in serie D dove non è mai stata nella sua lunga e gloriosa storia. Una storia che quest’anno arriva a novanta, tanti sono infatti gli anni di vita del team granata che celebrerà l’evento con una serie di iniziative molto pregevoli. Tutto succederà dal 5 al 18 giugno, ma la giornata più significativa sarà il 10 del mese quando si svolgerà una partita tra le vecchie glorie della Bedizzolese, soprattutto la squadra che sul finire degli anni Novanta transitò per la prima volta in Eccellenza, e l’undici di oggi, allenato dal bravo Francesco Faini.

Numerosi corsi di cucina con il nostro Mare…Sciallo

Sono numerosi  i corsi di gastronomia curati da Angelo Iannone, il Mare…Sciallo della nostra rubrica ‘Il mare in pentola’. Preparatissimo nel  cucinare gustosi piatti di pesce non è per nulla geloso delle proprie abilità che mette volentieri a disposizione di chiunque abbia voglia di imparare. Importanti progetti sono in avanzata fase di preparazione; altri già conclusi o prossimi all’avvio. Ecco ‘Junior chef’, nato dall’idea di alcuni genitori e che coinvolge adolescenti dai 13 ai 16 anni: cucina teorica e pratica con piatti di pesce di mare, carne, cucina mediterranea e pasticceria; un modo per coinvolgere i ragazzi ed impegnarli in particolati attività ricreative di sicuro interesse.

E’ una stimata professionista di Castiglione delle Stiviere

Cinque medici rock & pop, ma per beneficienza. E’ una esperienza strana e molto bella quella che unisce cinque medici di base lombardi, ormai abituati a salire sul palcoscenico per concerti a fini benefici. Succede di rado che accadano eventi del genere, ma in questo caso è successo davvero e uno dei medici è di Castiglione delle Stiviere. E’ una dottoressa, Tiziana Maestri, che racconta la storia di “The Docs”, cinque dottori uniti in gruppo, una  vera e propria band rock, che suona spesso ormai sui palcoscenici della Lombardia. “Ci siamo trovati per caso – spiega Maestri – e poco per volta ci siamo conosciuti meglio fino a quando abbiamo deciso di dare vita a un gruppo musicale.

E’ una stimata professionista di Castiglione delle Stiviere

Cinque medici rock & pop, ma per beneficienza. E’ una esperienza strana e molto bella quella che unisce cinque medici di base lombardi, ormai abituati a salire sul palcoscenico per concerti a fini benefici. Succede di rado che accadano eventi del genere, ma in questo caso è successo davvero e uno dei medici è di Castiglione delle Stiviere. E’ una dottoressa, Tiziana Maestri, che racconta la storia di “The Docs”, cinque dottori uniti in gruppo, una  vera e propria band rock, che suona spesso ormai sui palcoscenici della Lombardia. “Ci siamo trovati per caso – spiega Maestri – e poco per volta ci siamo conosciuti meglio fino a quando abbiamo deciso di dare vita a un gruppo musicale.

Il consigliere incaricato, Christian Simonetti: “E’ una sezione molto viva” 

E’ ancora protagonista la sezione Federcaccia di Lonato del Garda. Il gruppo, capitanato dal presidente Luigino Cassini, ha infatti portato a termine alcune iniziative molto rilevanti per il settore di propria competenza. Il primo avvenimento è stata la prova su “starne liberate”, nella zona addestramento quadri della cittadina gardesana. Vi hanno partecipato 125 cacciatori su due campi, e molti tra questi provenivano anche da altre provincie perché la competizione aveva valore regionale. Alla fine, ci sono state le premiazioni dei primi cinque per ciascuna categoria e poi un pranzo conviviale molto affollato.

L’Ufficio Servizi Scolastici del Comune di Asola fornirà supporto e assistenza ai cittadini che sono interessati alla presentazione delle domande per il contributo relativo all’anno scolastico 2017-2018, per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica nell’ambito del progetto “Dote Scuola” di Regione Lombardia. Le domande potranno essere presentate fino a sabato 10 giugno presso l’ufficio servizi scolastici del palazzo municipale con ingresso da via Turbini, solo su appuntamento nelle giornate di lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 8,30 alle ore 12.

Nel contesto dell’Unione dei Comuni della Valtenesi

Il consiglio comunale di Moniga del Garda ha recentemente approvato il piano di emergenza locale. Va detto al proposito, come ha spiegato il sindaco Lorella Lavo, che l’Unione dei comuni della Valtenesi, di cui il paese lacustre fa parte, esercita dal 2002 la gestione associata del servizio di Protezione civile. Ecco allora che, tra le varie attività di coordinamento, il servizio assicura anche la realizzazione e i successivi aggiornamenti periodici di ogni singolo piano di emergenza.

Il sindaco Borzi: “I numeri confermano la qualità del lavoro svolto” 

L’approvazione del bilancio del consiglio comunale di Ghedi ha posto all’attenzione alcuni dati. Tra questi spicca l’avanzo di oltre 7.200.000 euro, di cui però solo una parte potrà essere utilizzata a causa dei vincoli imposti dalla finanza nazionale. Assai rilevante anche la variazione di bilancio voluta per rendere disponibile l’avanzo necessario a finanziare alcune opere. Entrando nello specifico, si distingue la messa a norma di sette edifici comunali: palazzetto dello sport, bocciodromo, tribune del campo sportivo, palestra del liceo e quella delle scuole elementari, municipio e mensa scolastica - per un importo di oltre 200 mila euro.

Pagina 1 di 250

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto