L’associazione è nata vent’anni fa

LA Protezione volontaria civile di Ghedi nasce a luglio 1997. I volontari operano nell’ambito della Protezione civile regionale, nazionale e internazionale con l’ausilio di unità cinofile addestrate per la ricerca di persone disperse o scomparse. Molti sono gli interventi a cui l’associazione ha partecipato: il terremoto dell’Aquila del 2009, di Salò del 2004, di San Giuliano di Puglia del 2002, la ricerca dei due fratellini a Gravina di Puglia nel 2006, le alluvioni di Sarno, della Versilia, del Piemonte, la frana in Valle Camonica.

C'è ancora del tempo prima che la fiera di Lonato del Garda si palesi alla vista. Intanto il comitato fiera si è già messo al lavoro per approntare il regolamento della manifestazione. La fiera del 2018 celebrerà il sessantesimo e sarà quindi una edizione di assoluto valore con iniziative che faranno da riassunto alla lunga storia di questa importante kermesse dedicata all'agricoltura, alla zootecnia, al commercio e all'artigianato.

Il presidente e la responsabile dell'Animazione di Montichiari Multiservizi ai microfoni di TempoRadio

Dopo una breve presentazione della realtà che prende il nome di Montichiari Multiservizi, dopo aver ricordato come è nata e di cosa si occupa, il presidente Giuseppe Casella, introduce la figura di Marisa Rescio, responsabile dell'animazione, all'interno della Rsa.

Su iniziativa dell’assessorato e della commissione ambiente, il comune di Calcinato ha aderito all’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo 2017”. Tra sabato mattina e domenica pomeriggio prossimi i membri della commissione ambiente, insieme al Gruppo Garletti, la Protezione Civile di Calcinato e i volontari del Comitato Salute & Ambiente e del Comitato Cittadini, provvederanno a pulire due piste ciclabili, un parco a Calcinatello e due cavalcavia in zona Sant’Anna.

Entro i primi di novembre partiranno i lavori di sistemazione e consolidamento del lungolago di Desenzano del Garda dopo il cedimento del 16 agosto scorso; lavori che andranno a concludersi non più tardi del febbraio prossimo e, comunque, anche prima qualora le condizioni atmosferiche lo consentano. E’ quanto emerso durante la conferenza stampa di oggi pomeriggio (mercoledi 20 settembre) presso il Comune di Desenzano aperta dal sindaco Guido Malinverno con il presidente dell’Autorità di Bacino Laghi Garda e Idro Dr. Bernardo Berardinelli e il Direttore Ing. Fausta Tonni.

300 persone hanno sfilato per le vie di Calcinato e di Calcinatello, per richiamare l'attenzione sull'ambiente e la sua tutela. Erano perlopiù famiglie coi bambini, scese in piazza per ricordare che sulla salute non si negozia e che il territorio ha diritto a vivere in un ambiente sano. Si trattava della “Giornata per l’ambiente” promossa dal Comitato cittadini in collaborazione col gruppo provinciale “Basta veleni” e con la partecipazione di una decina di associazioni ambientaliste.

La manifestazione promossa dall’Amministrazione comunale

Lo scorso 10 settembre,nonostante l’incertezza del tempo e grazie agli spazi coperti, un evento veramente unico ed innovativo ha messo al centro le famiglie ed in particolare il rapporto educativo tra genitori e figli. La manifestazione è stata proposta e votata nel contesto del bilancio partecipato 2016, all’interno del gruppo di lavoro “Famiglia e Politiche giovanili”; l’iniziativa è stata promossa dal Comune di Monzambano,  Assessorati alla scuola e sociale, in collaborazione con la Fondazione Città di Monzambano e con “Spazio Tutte le Mamme”, come ci ha precisato l’assessore Lorena Foroni.

La presidente Martina Mazzi: “Il materiale distribuito il sabato pomeriggio”

Torna in pista l’associazione Radici di Volta Mantovana. Dopo la pausa estiva, il gruppo capitanato dalla presidente Martina Mazzi, ha ripreso le proprie attività solidali a favore dei bambini fino a 12 anni di età. Radici infatti si occupa della raccolta di materiale non deperibile (vestiario soprattutto ma anche lenzuola e seggiolini) da destinare poi alle famiglie in difficoltà economiche. “Oggi queste famiglie non sono soltanto straniere – dice la presidente – ma tra chi sosteniamo vi sono anche italiani.

Approvata all’unanimità dal Consiglio comunale la mozione della Lega Nord

Il Consiglio comunale di Desenzano del Garda, nel corso della sua recente seduta,  ha approvato all’unanimità la mozione, presentata dal Gruppo consiliare di Desenzano della Lega Lombarda – Lega Nord – Padania, contro la chiusura del ‘Centro Servizi del casello autostradale di Desenzano del Garda’.  Nella mozione si dà mandato al sindaco al fine di intraprendere tutte le azioni ed iniziative necessarie affinchè il Centro Servizi del casello autostradale di Desenzano del Garda venga mantenuto aperto tutto l’anno. L’iniziativa prende origine dal fatto che, si legge nella mozione, ‘la Soc.

Il sindaco Avanzini: “Grazie a un programma"

Un’estate vissuta al massimo, sul piano artistico e culturale ma anche nel divertimento tout court. E’ quanto è accaduto a Padenghe sul Garda da maggio a oggi, grazie a un cartellone di eventi ragguardevole, che ha coinvolto vari temi come la musica, il teatro, le tradizioni e l’enogastronomia. “Il paese ha vissuto una bella estate – concorda il sindaco Patrizia Avanzini -. Il programma di eventi, realizzato dall’assessore alla Cultura Luisella Girardi, ha mosso spesso il pubblico delle grandi occasioni. Quest’anno, per la prima volta abbiamo utilizzato come sede il castello dopo le recenti ristrutturazioni.

Il vicesindaco Nicola Bianchi: “Grazie alla maestra Gallerini”

La musica e il canto aiutano i ragazzi a crescere in armonia e a esprimere le loro sensazioni. Cantare, in particolare, migliora lo sviluppo fisico, mentale e sociale, aiuta a liberare la mente e a rilassarsi. Per i ragazzi cantare è un vero toccasana e ancora di più se tale attività è praticata in gruppo, condividendo le emozioni e le soddisfazioni del bel canto.  Tutto questo è possibile presso la “scuola civica di canto corale Città di Lonato del Garda”, un progetto culturale che taglia quest’anno il traguardo della dodicesima stagione.

La notizia non è stata accolta con entusiasmo dall’amministrazione Meneghelli. “La giunta, ha dichiarato recentemente il sindaco, ha preso atto che la cooperativa Olinda ha acquisito un appartamento dove verranno ospitati6/7 profughi minorenni, controllati 24 ore su 24 dalla cooperativa stessa. L’amministrazione ricorda che nessun costo è a carico del comune il quale rimane assolutamente contrario all’accoglienza coatta ed alla presenza sul territorio di queste persone”.

Il sindaco Bellini: “Assistenza per i bambini e opere completate”

Comincia il nuovo anno scolastico e l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Paolo Bellini durante l’estate ha approvato in consiglio comunale il piano di diritto allo studio che ha visto confermata la grande attenzione da parte dell’esecutivo locale verso i servizi  scolastici. Infatti le risorse sfiorano i 265.000 euro. I denari impegnati sono aumentati soprattutto in merito all’assistenza ad personam rivolta ai bambini con difficoltà.

Il sindaco Gabriella Felchilcher: “Risposto alle richieste degli abitanti”

Nel maggio scorso il Consiglio comunale di Solferino ha deliberato la sdemanializzazione di un tratto di strada sterrata lungo poco più di 200 metri che corre tra due abitazioni private e congiunge via Barche a via dell’Olmo, pochi metri prima dell’incrocio esistente tra le due vie. Si tratta in sostanza di una sorta di scorciatoia larga circa 3 metri, interessata dal transito di carri agricoli ed autobotti cariche di liquami e non solo, provenienti in prevalenza da comuni confinanti, che utilizzano questo tratto di strada per portare, attraverso via dell’Olmo, i loro carichi nei terreni di campagna in genere localizzati sempre in paesi limitrofi.

Dopo il grade successo della "Notte gialla"

L'associazione “I negozi del campanile” di Carpenedolo, dopo lo strepitoso successo della “Notte gialla” che nel mese di giugno ha richiamato migliaia di persone nella città dei carpini, è pronta per sfornare nuove iniziative dedicate in particolare ai propri associati. Ne parliamo con Maurizio Galuppini e Romina Mazza, rispettivamente presidente e vicepresidente del sodalizio.

Più spazi per l'accoglienza dei pellegrini

In una delle sue ultime uscite pubbliche, il Vescovo di Brescia Luciano Monari ha inaugurato e benedetto nei giorni scorsi i nuovi ambienti per il culto mariano alle Fontanelle di Montichiari. Le strutture si compongono di una segreteria, una stanza per l'accoglienza dei pellegrini, un magazzino ed una piccola mensa.

Il sindaco Tardani: “Così si valorizza l’edificio di culto”

Durante la seconda Festa dei Disciplini, organizzata dai volontari de “I Disciplini del Corlo” con l’associazione Amici del Corlo e la Fondazione Madonna del Corlo, è stato inaugurato il nuovo passaggio pedonale che collega il parcheggio del Corlo con via Repubblica e la piazza adiacente. I lavori sono stati eseguiti a titolo gratuito dai volontari degli Amici del Corlo e giungono alla conclusione di un lungo iter procedurale.

Durante la manifestazione di San Martino Gusnago di Ceresara

La X edizione del Convivio a Palazzo, tenutasi di recente a San Martino Gusnago, ha offerto, tra le altre attrazioni, l’esposizione in visione statica di una Bugatti modello T 35, in tutto simile a quella utilizzata da Cesare Pastore (1903- 1942) all’inizio della sua esperienza di pilota da corsa. Pastore infatti gareggiò per un paio d’anni con le Bugatti, e una di esse la acquistò nientemeno che da Tazio Nuvolari, il quale aveva costituito una scuderia che disponeva di tre piloti, lo stesso Nuvolari, Cesare Pastore e Achille Varzi, e quattro macchine: 3 Bugatti T 35 e una Bugatti T 37.

Lezioni al via entro la metà di ottobre

E’ all’avvio il primo anno scolastico del nuovo corso di istruzione tecnica superiore per la meccanica e la meccatronica, promosso dalla Associazione Industriale Bresciana con la Fondazione Its Lombardia Meccatronica e l’istituto superiore Cerebotani di Lonato del Garda. L’altro giorno, nella sede della scuola in via Galilei si è svolto un pomeriggio dedicato ai neodiplomati e alle loro famiglie per saperne di più su questo percorso formativo biennale alternativo all’Università, poco conosciuto dagli studenti e nato per offrire una risposta concreta alla difficoltà più volte rimarcata dalle imprese a reperire personale qualificato e offrire così ai giovani concrete opportunità di lavoro.

L’assessore ai Lavori pubblici risponde alle critiche della minoranza

Polemiche a Lonato del Garda. La minoranza consiliare di “Progetto Lonato” parla di un intervento sbagliato a riguardo della asfaltatura di via Gerardi. L’assessore ai Lavori pubblici della cittadina Oscar Papa risponde. “Parte della via, 250 metri, aveva necessità di essere assestata dopo che la realizzazione col porfido risaliva ai primi anni sessanta. In così tanto tempo si erano formate buche e accavallamenti e quindi bisognava intervenire.” Come? Il Comune ha deciso di apporre un manto di asfalto nell’attesa di un intervento che riguarderà anche i sottoservizi della strada, nella sua completezza.

Pagina 1 di 324

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto