Continuano a Calvisano incontri ed iniziative di solidarietà verso i portatori di handicap. Nel periodo estivo, per una settimana un buon numero di disabili sono stati accompagnati a Pinarella di Cervia dai volontari della Croce Rossa Italiana (Gruppo V.d.S. di Calvisano). A metà ottobre le due Associazioni dei disabili “Disabilità Acquisita” ed “Il Sorriso”  con i loro disabili e familiari sono stati ospiti graditi, per un gustoso pranzo, presso la sede degli Alpini, come accade da più anni, per iniziativa dell’indimenticabile Claudio Buccella. Sabato 14 novembre la Compagnia Teatrale “Divertiteatro” di Mezzane, nell’ambito della rassegna “Quater sabocc col dialet a Calvisà” proposta  per il secondo anno dal “Gruppo del Teatro 7”, nella sua rappresentazione della commedia “La banda dei quattro” ha dedicato il ricavato al “Gruppo Il Sorriso”.

L’assessore Paola Terraroli: “Sarà luogo di ascolto e di confronto”

Ogni promessa è debito. E l’amministrazione di Pozzolengo, guidata dal sindaco Paolo Bellini, continua a sviluppare le promesse di un programma elettorale presentato nella primavera del 2014 e risultato vincente al responso delle urne. L’ultima promessa che si sta concretizzando è l’osservatorio giovanile. Entro novembre infatti verrà istituita questa realtà secondo un preciso regolamento che l’assessore alle Politiche Giovanili, Paola Terraroli, ci illustra più nel dettaglio. ”L’osservatorio sarà gestito da una persona che mostri sensibilità al mondo giovanile, possono partecipare ragazzi di età compresa fra i 14 e 18 anni. L’obiettivo è di esplorare l’universo giovanile attraverso l’ascolto, il monitoraggio e la documentazione delle attività che coinvolgono i giovani del nostro paese.

Una fiaccolata in segno di vicinanza al popolo francese colpito dal terrorismo

È stato un momento di profondo raccoglimento, di riflessione, di preghiera, di consapevolezza e condivisione. Parliamo della fiaccolata, a Solferino, voluta dal coordinamento dei sindaci mantovani e della Provincia, in solidarietà alla Francia per le vittime dell’attentato terroristico di venerdì 13 novembre a Parigi. Morti di 15 diverse Nazioni europee, tra i quali l’italiana Valeria Solesin, veneziana. Con il sindaco Gabriella Felchilcher a fare da padrona di casa, oltre al presidente della Provincia di Mantova, Alessandro Pastacci, con la sua vice Francesca Zaltieri, c’erano il prefetto Carla Cincarilli e tantissimi primi cittadini, con fascia tricolore, del territorio virgiliano.

Emma Morosini è stata l’ospite d’onore della ‘Castagnata 2015’ promossa presso il MASeC di Guidizzolo da Gruppo Volontari Guidizzolesi, Pro-Loco, Gruppo Alpini, Auser e Avis con il patrocinio del Comune di Guidizzolo. Molti i presenti tra cui diversi ospiti della Fondazione Rizzini. La Castagnata è divenuta un appuntamento fisso; momento di ritrovo ma non solo. Così la presenza di Emma Morosini, introdotta da Daniele Guerra presidente Auser con Graziano Pelizzaro e Andrea Dal Prato del Centro Culturale San Lorenzo, ha portato al pomeriggio un’importante novità.

L’Avis comunale della città dei vivai ha organizzato anche quest’anno con successo la tradizionale “Grande Castagnata in Piazza” con distribuzione di pregiate castagne e caldo vin brulè, che si è tenuta nel corso del fine settimana sulla centrale piazza Giacomo Matteotti. “In due giorni – spiega la presidentessa della locale sezione Elisabetta Ambrosini – abbiamo preparato sul posto ben tre quintali di castagne, con il ricavato che è derivato dalla vendita che sarà utilizzato per finanziare le numerose attività avisine che sono state già programmate per i prossimi mesi”.

Alla ricerca di testimonianze che invitino alla donazione del sangue

Si cercano donatori, e la sezione Avis di Castiglione e Solferino, nelle persone di Pigoli Anna, Katjuscha Morone, Paolini Marco, Fezzardi Massimo, Borghi Alessandro, rivolge un appello ai suoi associati: “Poniamo l’attenzione sul crescente fabbisogno di sangue dei nostri ospedali, determinato soprattutto dall’allargarsi della forbice tra i donatori attivi e riceventi: il sangue occorrente cresce perché i riceventi sono in costante aumento. Aumento che è dovuto all’innalzamento dell’età di vita media ed inoltre anche le sacche che servono a poter eseguire trapianti di organi (pratica ormai divenuta molto più frequente che in passato) sono diverse decine pro intervento.

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto