SUCCESSO OLTRE LE PREVISIONI DEL FESTIVAL VERGILIUS A CALVISANO

11 Settembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Fra i relatori Philippe Daverio e Maurizio Pallante

Il neonato Festival Vergilius, svoltosi a Calvisano dal 1 al 3 settembre, al suo primo apparire è andato oltre ogni previsione con relatori di caratura nazionale, che hanno coinvolto un vasto pubblico proveniente oltre i confini del paese. Potremmo dire dall’alba al tramonto nel nome del sommo poeta Virgilio, nato e vissuto nelle “Terre Virgiliane” che può essere anche questo territorio, attingendo alle splendide pagine delle Bucoliche e delle Georgiche con spunti attualissimi: la sacralità della terra, il rapporto con la natura, la riscoperta degli antichi saperi e sapori contadini, l’uso dell’acqua, i giusti ritmi del lavoro, la bellezza dei paesaggi.

Come scritto nell’opuscolo di presentazione curato da Pietro Treccani e Claudio Gandolfo, condiviso e posto in risalto da Michele Lobaccaro ideatore e direttore artistico del Festival, organizzato dall’Amministrazione Comunale con la collaborazione di Calvisano in Fiera, attraverso il coordinamento di Pierferruccio Ravazzolo. Pone in risalto il sindaco Giampaolo Turini nel suo saluto inaugurale: “Calvisano dovrà compiere scelte di fondamentale importanza per dare positività al proprio futuro. Attraverso la rivisitazione della poetica virgiliana si intende promuovere in particolare l'attenzione all'ambiente, valore fondante degli obiettivi dell'attuale Amministrazione Comunale. Quattro i punti cardinali di questa iniziativa per “Vivere ad un’altra velocità”: la cultura, l’arte, il paesaggio e l’ambiente”. Apprezzati buffet e colazione a km zero a cura delle Acli locali. La sera prima nella splendida Santa Maria della Rosa, Maurizio Pallante ha conversato su “Crescere e al ritmo della natura” soffermandosi sui valori della persona, anche del suo essere spirituale, cosa diversa dalla fede. Straordinaria serata quella di sabato con Philippe Daverio, storico dell’arte e scrittore, con la Chiesa di Santa Maria della Rosa stracolma e proiezione in diretta nella Sala delle Tele altrettanto affollata. Al centro del suo intervento, il ricco patrimonio artistico e storico di Calvisano e delle Terre Virgiliane. Domenica dedicata alla natura, così come i laboratori dei bambini presso “Il Parco del vivaio La Betulla” e la passeggiata in bicicletta guidata dal “Vivaio Le Georgiche”. Alle 6.30 risveglio consapevole con saluto al Sole, grazie all'Associazione La Sfera di Carpenedolo di Claudia Gazzurelli e Pesci Loredana. Serata conclusiva, salutando il tramonto e accogliendo la luna appena sorta, con musiche meravigliose e letture virgiliane nell'anfiteatro di balle di paglia ospitate nel bellissimo campo del Palazzo Lechi, con gli artisti Veronica Bonvini, Anca Vasile e Alessandro Trebeschi.

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome