TEA: PRESENTATO IL BILANCIO 2016 DELLA MUNICIPALIZZATA MANTOVANA

14 Marzo 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Tea chiude l’esercizio consolidato 2016 confermando la solidità dei principali valori e indicatori. Ai 60 Comuni Soci redistribuito un utile pari a 4,724 milioni di euro. Crescono di oltre il 10% gli investimenti per reti e impianti. I principali risultati dell’anno 2016 sono stati presentati alcuni giorni fa alla stampa dal presidente del Gruppo Tea Massimiliano Ghizzi, dal direttore generale Lara Marchiani, dagli amministratori delegati Ivana Bertolasi (Sei e Mantova Ambiente) e Piero Falsina (Tea Acque, Tea Energia e Tea Reteluce) e da Paola Randon, responsabile Servizio Amministrazione Finanza e Controllo. “Il Gruppo Tea, hanno dichiarato i responsabili dell’Azienda, ha chiuso l’esercizio 2016 con risultati estremamente soddisfacenti, con valori e indicatori in condizioni di assoluta solidità.  L’Utile netto di Gruppo è pari a 14,2 milioni contro i 12 milioni dell’anno 2015 con un incremento del 18,33%; le Società controllate non hanno proposto la redistribuzione dell’utile che rimane, pertanto, nelle Società medesime per gli investimenti.

L’esercizio chiude con una sostanziale tenuta dei Ricavi; il risultato operativo lordo (EBITDA) è pari a 48,4 milioni (+7,80% sul 2015), mentre il risultato operativo netto (EBIT) è pari a 19,6 milioni (+ 7,10 % sul 2015);  Il patrimonio netto ammonta a 136,6 milioni (+ 10,34 % rispetto al 2015). Il Gruppo sta sempre più patrimonializzando le Società operative.  La Posizione Finanziaria Netta si attesta sui 68,8 milioni, in miglioramento dell’1,85 % rispetto all’anno precedente; il Rapporto debt/equity di Gruppo passa dal 57% al 50%; il ROE di Gruppo nel 2016 è pari a 10,39% rispetto al 9,7% del 2015 e gli Investimenti realizzati ammontano a 37,3 milioni di euro, contro i 33,7 del 2015 (+10,68%)” e i 30,1 nel 2014. Rispetto al fatturato, gli investimenti rappresentano circa il 15%”. Nel 2016 è stato aperto uno sportello “fisico” a Castiglione delle Stiviere e un nuovo sportello “online” di Tea Energia. Il tempo di attesa medio agli sportelli principali è stato di 12,44 minuti. Il numero delle chiamate ricevute al call center nel 2016 è stato pari a 99.134 (+ 1,7%) rispetto al 2015, con il miglioramento del tempo di attesa (-2,2%). La casella di posta elettronica “Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.” e il “fax server” sono risultati i canali di comunicazione più utilizzati dai Clienti del Gruppo con oltre 14 mila richieste scritte.  

437 K2_VIEWS
Devi effettuare il login per inviare commenti
Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome