Si avvicina l'’appuntamento con la Southgardabike; il 19 marzo prossimo la città di Medole in provincia di Mantova ospiterà l’evento sportivo più atteso, sarà prima di tutto, una grande festa della mountain bike. Si comincerà con la Baby bike il sabato pomeriggio nel grande ed ombroso parco comunale di Medole, i baby bikers gareggeranno su un circuito disegnato solo per loro.

L’ENTUSIASMO con il quale si sono sempre fatti coinvolgere, per portare avanti la Scuola di arti Marziali che il Maestro ha lasciato prematuramente, ha creato una coesione tale tra atleti e amministratori che ha visto crescere notevolmente questa realtà sportiva. La continua organizzazione di eventi, manifestazioni, momenti di incontro e l’attiva partecipazione alle gare locali e non, ha generato in tutti i partecipanti e negli organizzatori il desiderio di far sempre più e meglio.

Domenica grande partecipazione di atleti e di pubblico nella palestra di via Partesane per l’appuntamento col karate di Aks Karate Shotokan che tiene corsi negli impianti di Carpenedolo-Acquafredda-Castiglione d/Stiviere. Un successo davvero meritato per il direttivo presieduto da Paolo Masina e per gli istruttori Bass, Cristian, Giorgio, Guido, Luca e Paolo con i nuovi Salvatore Ferreri e Ivan Padovano del gruppo “difesa personale” neo costituito. Si sono esibiti ben 58 karateki sul totale di 70 tra maestri e allievi di tutti i gradi di cintura: non pochi in un periodo battuto dall’influenza e impegni vari.

Ha riscosso un buon successo il laboratorio di Teatro Fisico organizzato dalla Polisportiva New Steps di Cerlongo di Goito e rivolto alle allieve dei gruppi di Danza Moderna Creativa. “L’obiettivo – spiega  la presidente Claudia Candrina - era dar loro l’opportunità di sperimentare tecniche incentrate sul linguaggio del corpo ed esplorazione del movimento, attraverso attività di improvvisazione ed esercizi inerenti alle tematiche delle varie coreografie, per integrare ed approfondire anche la preparazione al saggio di fine anno che si terrà nel mese di maggio”. Il laboratorio, tenutosi recentemente, è stato coordinato da Valeria Compagnoni, attrice e co-fondatrice di  Haste Theatre, compagnia di Teatro Fisico con sede a Londra, tra le più importanti conoscitrici di questo settore. Il laboratorio è consistito in quattro lezioni con un incontro finale che ha coinvolto le allieve insieme ai loro genitori in un’esperienza di gioco e immaginazione resa possibile attraverso l’uso del corpo, del movimento e del ritmo. Sempre Candrina sottolinea che “quest’ultimo incontro ha voluto essere un modo originale per rendere i genitori partecipi, e dar loro la possibilità di poter essere per un giorno “parte integrante dell’attività”. Vista la vicinanza con la festa di San Valentino è stata anche l’occasione per festeggiare a modo nostro l’amore, sentimento che ha costituito il filo conduttore delle varie attività dell’incontro. Per tutti i partecipanti è stato un pomeriggio di divertimento e spensieratezza, nel quale bambine e genitori hanno giocato in coppia ed insieme agli altri creando momenti gioiosi, ma anche intimi ed emozionanti. Il tutto si è concluso – prosegue Candrina -  con un piccolo laboratorio coreografico, ricco di sorrisi, baci ed abbracci”. Molto soddisfatti si sono dichiarati i genitori, i quali hanno commentato con parole di sincero apprezzamento l’incontro finale. La presidente della Polisportiva New Steps ringrazia Valeria e le insegnanti Jenny e Sara per aver profuso il massimo della professionalità nell’iniziativa, capace di far conoscere una volta di più quanto la danza non sia solo movimento del corpo, ma anche passione, amore e vitalità.

Il Memorial Morandi, manifestazione dedicata a vetture ante1940 organizzata dal Club Auto Moto Storiche Castiglionese, continua a riscuotere consensi e soprattutto riconoscimenti. Dopo le due Manovelle d’oro, massima onorificenza assegnata dall’ASI agli eventi organizzati dai club affiliati, è arrivato anche il Premio Speciale conferito alla kermesse AutoMotoRetrò, tenutasi presso il Lingotto di Torino.

Sette i titoli per le compagini mantovane

Si sono svolte recentemente a Sommacampagna, prima delle elezioni del nuovo Consiglio federale, le premiazioni delle squadre Campioni d’Italia 2016. Quaranta gli scudetti ed i titoli italiani assegnati nelle quattro specialità federali open, indoor, muro e tambeach, il maggior numero dei quali è della provincia di Asti con 14 (serie A open femminile-Alegra Settime, juniores open maschile-Rilate; serie B indoor maschile-Rilate, serie C indoor femminile-Moncalvese, allievi e juniores indoor maschile-Pieese e Rilate, allievi indoor femminile-Tigliolese; Serie A e B a Muro maschile e femminile-Grazzano Badoglio, Tifliolese, Calliano e Viarigi-, serie C a Muro maschile-Torrione, juniores e allievi a Muro maschile-Pieese);

Pagina 7 di 121

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto