Il team diretto dal m° Pierluigi Pajello, ottimamente coadiuvato dal m° Valentino Forcati, cresce di stagione in stagione tanto per la qualità quanto per il numero di atleti che vivono da protagonisti questa disciplina.
Giovani e adulti, maschi e femmine, con grande passione ed entusiasmo lavorano sodo sia nella palestra di Mantova, allestita nell’impianto sportivo dell’Istituto Alberti, e sia in quella di S. Giorgio, che fa riferimento alla struttura sportiva delle locali scuole medie. In queste ultime stagioni oltre alla porzione amatoriale il gruppo di tecnici virgiliano hanno partecipato con aluni giovani promettenti ad un progetto che si è tradotto in una squadra agonistica coordinata dallo Csen mantovano e che già alle sue prime apparizioni ha colto risultati di grande rilievo. A proposito di riusltati i ragazzi e le ragazze del Camas si sono messi in luce al recente Trofeo 800 anni della Città di Canneto.

Non da oggi scopriamo che la pallavolo in quel di Montichiari rappresenta uno se non lo sport prediletto che movimenta centinaia tra ragazzi e ragazze inseriti in società sempre più ambiziose. Tra queste c'è sicuramente la Volley Montichiari di cui è presidente Nicola Tonoli, ai vertici della pallavolo bresciana con ben 14 titoli vinti in soli 5 anni e con possibilità di ulteriori traguardi stante la stagione ancora in corso. Il successo più recente è quello relativo al campionato provinciale maschile Under 18 nel quale la Tonoli Nyfil (una delle squadre della Volley Montichiari) a metà marzo alle finali di categoria disputatesi a Pisogne è salita sul gradino più alto del podio dopo un'avvincente vittoria al al tie-break. La formazione allenata da Nicola Tonoli partiva sfavorita nei pronostici contro l'Atlantide Brescia ma, come si sa, il campo è il vero arbitro ed alla fine i sorrisi sono stati tutti per i portabandiera monteclarensi.

Per i giovani tennisti mantovani.

Partecipazione di spessore per i giovani tennisti mantovani alla Coppa delle Province. Inseriti in un girone di ferro con le favorite Milano A e Varese, sicuramente le due formazioni più forti della Lombardia. I ragazzi capitanati dal tecnico federale Mirko Mutti hanno chiuso la loro avventura di quest’anno con la soddisfazione di aver battuto la compagine di Pavia sul terreno amico di Voghera con il punteggio di 5 a 4. Tre a tre dopo i 6 singoli i punti decisivi sono arrivati nei doppi, quello misto dei classe 2007 ed il maschile 2006 mentre le pari età femminile dovevano soccombere contro le pavesi. Questa vittoria da molto morale ai ragazzi virgiliani, come ci ha detto Mirko Mutti. Queste competizioni poi abituano a gareggiare ad alti livelli e rappresentano banchi di prova ed esperienze che aiutano a crescere. E la rappresentativa mantovana, per il bacino di utenza notevolmente differente nel rispetto di altre province, sta dimostrando una scuola tennis e giovani di ottime prospettive future.

Calcio Terza categoria: rossoblu alla grande contro i bresciani

Vittoria netta per 4-1 in trasferta per l’Fc Castiglione contro il Real Borgosatollo. Una prova ottima da parte dei ragazzi del tecnico Fabio Esposito, che sovrastano gli avversari e che potrebbero fare un bottino ancora più ricco. Eppure la sfida era partita male: al 14' Zaglio segna il suo gol numero 400 e porta in vantaggio i bresciani. Ma il Castiglione cambia subito marcia: Simonelli propizia il pareggio di Cassini. Si aggiunge anche il gol di Bignotti ed i rossoblu vanno al riposo in vantaggio. La rete dell'1-3 per il Castiglione arriva al 60' con Simonelli. Attorno all 70' la quarta rete degli aloisiani di patron Garbisi, con vincente il tiro di Farouk Largou. Addirittura il Castiglione potrebbe realizzare ancora, in particolare con Pedretti, ma alla fine basta così.

Il 2017 si apre sotto il segno delle novità in casa del Camas. Il team diretto dal m° Pierluigi Pajello, attuale presidente provinciale dello Csen, ente di promozione al quale fa riferimento questa importante realtà sportiva mantovana e del Camas che tra le altre cose ha nel m° Valentino Forcati un prezioso collaboratore nonchè braccio destro, è pronto per ampliare i propri orizzonti. Nei giorni scorsi, infatti, i maestri Walter Del Ferraro e Roberto Gasparini hanno ottenuto, dopo un percorso formativo molto selettivo, l’abilitazione al grado di istruttore di Kyusho. Una disciplina, quella del Kyusho che ben si integra con le altre praticate nelle palestre di Mantova, via S. Agnese 10, e S. Giorgio, palestra della scuola media don Milani, e che quindi offrirà agli appassionati di tutte le età l’opportunità di accrescere il proprio bagaglio tecnico e sportivo.
Del Ferraro e Gasparini hanno raggiungo il perstigioso traguardo affrontando un cammino che è stato coordinato dal direttore tecnico nazionale del Kyusho Csen, Gianluca Frisan, e dal m° Maurizio Forini.

La presidente dell'associazione di Castel Goffredo ospite a TempoRadio

 

Pagina 9 di 125

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto