IL JUDO LE SORGIVE SESTO ASSOLUTO NELL’ELITE ITALIANA

20 Marzo 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

La Zoppas Arena di Conegliano è stata come ogni anno invasa da oltre un migliaio di judoka provenienti da tutta Italia, isole comprese, ma anche da molti paesi stranieri in modo particolare dell’est Europa. È chiaro che chi affronta 1000 km per una competizione non intende esserci solo per onor di firma ma con tutte le intenzioni di ben figurare. Quindi gli atleti presenti non solo erano molti ma anche di ottimo livello. I club che hanno accettato questa sfida sono stati 234 che alla fine delle due giornate sono stati messi in fila in base ai piazzamenti dei propri atleti nelle varie categorie. Alle prime 10 società l’organizzazione ha riservato un trofeo decisamente ambito vista la vastità delle squadre in lizza. È stata una piacevolissima sorpresa al termine della gara essere invitati dagli organizzatori a presenziare alla cerimonia di premiazione in quanto il Judo Le Sorgive è risultato sesto assoluto nella classifica generale.

3 ori nelle categorie agonistiche e 4 in quella giovanili, più una serie di altri brillanti piazzamenti hanno fatto si che anche la compagine mantovana si potesse ritrovare sul podio della prestigiosa manifestazione. A livello individuale tanti sarebbero i nomi da fare per sottolineare la prestazione importante su un palcoscenico così impegnativo, ma ci piace sottolineare solo una categoria femminile negli Esordienti A dove 2 delle nostre ragazze dopo aver vinto i loro gironi si sono affrontate in finale guadagnandosi Matilde Pigoli l’oro e Vittoria Lazzeroni l’argento. Ora la stagione entra nel vivo delle competizioni che contano per guadagnarsi un pass per le finali nazionali ed i ragazzi del Judo Le Sorgive hanno tutte le carte in regola per puntare davvero in alto. Da ormai 30 anni il Judo mantovano di alto livello è sempre stato di provenienza Solferino e Castiglione ora finalmente si stanno aprendo sedi e club un po’ in tutto il bacino soprattutto alto mantovano. Judo si può praticare a Ponti s/M, Ceresara, Volta Mantovana ma anche a Marmirolo e ovviamente in città. È importante però ricordare che chi si avvicina a questa disciplina, quasi sempre da bambino, non lo debba fare solo per i valori fisico motori che sicuramente l’accomunano agli sport più completi ma ai valori etici ed educativi di cui maggiormente necessitano i giovani di oggi.

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto