SVERSAMENTO ABUSIVO NEL MELLA, TRA OFFLAGA E MANERBIO

14 Luglio 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Sono stati i passanti a segnalare la cosa della quale, si stanno occupando ora i tecnici dell'Arpa e gli agenti della Polizia Locale. Transitando lungo il fiume Mella, in territorio di Manerbio, era impossibile non notare la grandissima quantità di schiuma color bianco sporco e non avvertire la forte puzza che proveniva dal letto del corso d'acqua.

La fauna fluviale è rimasta soffocata e distrutta da quello che, si è verificato, essere stato l'ennesimo sversamento abusivo, scoperto nella provincia di Brescia. Risalendo l'asta del fiume, gli investigatori hanno scoperto che la causa dell'inquinamento, era da imputare ad un'azienda agricola di Offlaga, il cui titolare ha evidentemente pensato, che le civili norme igieniche, fossero solo un fastidio. Le autorità lo hanno ora denunciato.

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome