CARPENEDOLO: UNA SERATA IMPORTANTE CON IL PROCURATORE SANDRO RAIMONDI

14 Novembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Un nuovo appuntamento per EticaFestival: mercoledì 8 novembre, nella Sala Polivalente di Palazzo Deodato Laffranchi a Carpenedolo, il Procuratore Sandro Raimondi ha dialogato con Alberto Boldrini in una serata dal titolo “In silenzio”. In silenzio, come vuole la mafia e, più in generale, la criminalità organizzata. In silenzio, nel modo in cui, anche in passato, cittadini e amministratori hanno vissuto atteggiamenti e comportamenti.

L’incontro, che ha visto un’ottima partecipazione di pubblico, ha consentito di conoscere storie di prossimità che non accadono solo nei “classici” territori di mafia, ma in luoghi vicini, inaspettati, magari protetti da patine di rispettabilità. Sandro Raimondi ha sottolineato come per essere in grado di riconoscere dobbiamo prima conoscere e per conoscere dobbiamo bandire il silenzio. Una serata molto seguita da un pubblico proveniente da vari paesi della bassa bresciana e non per ascoltare un rappresentante della giustizia impegnato in prima linea su un fenomeno che sta dilagando anche nella nostra provincia considerata fino a poco tempo fa indenne da certe infiltrazioni mafiose in particolare ai traffici illeciti di rifiuti. Il procuratore Raimondi ha risposto a diverse domande presentate dal pubblico presente su diversi temi, anche quello sull’errore giudiziario in un contesto di democrazia. Durante la serata è intervenuto anche il presidente dell’ass. Libera di Brescia Giuseppe Giuffrida portando la sua esperienza. Il saluto dell’amministrazione comunale è stato portato dal primo cittadino Stefano Tramonti, il quale era intervenuto nel dibattito con una precisa  domanda, ringraziando il procuratore Raimondi per il suo intervento mettendo in risalto quanto siano utili e formative queste conferenze per creare un’opinione responsabile al fine di aiutare i cittadini a prendere coscienza delle proprie responsabilità per far fronte a questi fenomeni. L’iniziativa dell’EticaFestival sta ottenendo un rilevante successo con un ricco e stimolante cartellone aperto al confronto e all’approfondimento che prevede ancora diverse tappe nella provincia di Brescia.

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome