CONDANNATA LA DONNA DI SERVIZIO CHE AVEVA DERUBATO I PADRONI DI CASA

22 Novembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Il valore degli oggetti, orologi e gioielli, rubati ai suoi ex datori di lavoro e rivenduti nei negozi compro oro, si aggira attorno ai 20200 euro. Il giudice ha riconosciuto colpevole di furto ripetuto, la collaboratrice domestica sotto accusa, cinquant'anni circa, di Castellucchio

e l'ha condannata a un anno e sei mesi, beneficiandola però della condizionale e sospendendo la pena, a patto che restituisca il valore di quanto rubato, nel giro di sei mesi, da quando la sentenza sarà passata in giudicato. 

129 K2_VIEWS
K2_TAGGED
Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome