ROMEO FAGANELLI: ''SARANNO I VENTENNI DI OGGI A CAMBIARE L'ITALIA''

18 Aprile 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Il presidente delle Banda di Castel Goffredo ospite a TempoRadio

''Saranno i ragazzi che oggi hanno diciotto, venti anni, a cambiare l'Italia. Ormai anche la generazione dei trentacinque, quarantenni è ormai persa. Sono arrivati quando l'economia funzionava, quando molte cose erano dovute. I giovani di oggi invece, proprio perchè devono affrontare fin da subito le difficoltà, saranno coloro che, finalmente, riusciranno a snellire la macchina burocratica che blocca ogni cosa''. Il presidente della banda di Castel Goffredo, Romeo Faganelli, risponde in questo modo all'ascoltatore che gli chiede se mai l'economia italiana potrà mai tornare a funzionare.

''Ricordiamoci che siamo noi lo Stato e conseguentemente, la sua economia'' dice ancora Faganelli, ex sindaco ed imprenditore in piena attività, dopo avere precisato che, quando parliamo di classe dirigente, non dobbiamo limitarci a pensare ai politici, ma dobbiamo ricordare che ''classe dirigente'' corrisponde a tutto quell'insieme di persone, che ricoprono una funzione che permette loro di dirigere altri; anche un insegnante, appartiene, in qualche modo, a tale categoria. ''Dobbiamo rimettere l'impresa al centro dell'attenzione. I media invece, i cittadini di conseguenza invece, trascurano normalmente, questa cosa. Sempre che non si voglia diventare un'entità simile a quello che era l'Unione Sovietica, dove tutti pativano la fame, dove l'impresa era solo pubblica, ponendo, al contrario, come scopo, l'iniziativa privata, siamo sicuri che si abbatterà la disoccupazione e tutti arriveranno ad avere un lavoro'' aggiunge quindi. Parlando di banda cittadina, ricorda come la scuola di musica sia sempre aperta a tutti, giovani ed anziani, che vogliano imparare a suonare. Elogia i musicisti che, col loro impegno, dopo i concerti tenuti gli scorsi mesi, stanno ora preparando quelli estivi che vedranno la formazione impegnata non solo a Castel Goffredo ma anche a Medole, Sirmione e altri luoghi. ''Noi crediamo nella collaborazione con altre associazioni e quest'anno, accompagneremo, tra le altre cose, anche gruppi di ballo etnico''.

Media

Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome