PAOLO BELLINI: ''STIAMO AVVIANDO PROGETTI IMPORTANTI PER INDURRE I RAGAZZI AD OCCUPARSI DELLA COSA PUBBLICA''

23 Novembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Il sindaco di Pozzolengo a TempoRadio

''Stiamo avviando numerosi progetti importanti, perchè i ragazzi comincino ad avere un ruolo attivo, all'interno della loro stessa comunità'' dice Paolo Bellini, dopo avere elencato una serie di appuntamenti che coinvolgeranno i cittadini di Pozzolengo, nel prossimo futuro.

Con la partecipazione di esperti, autorità ed anche di un giovane, rimasto disabile a causa di un incidente, si è tenuto recentemente un incontro, durante il quale si è parlato di sicurezza stradale e comportamenti responsabili. La prima sera di dicembre invece, lo spettacolo teatrale ''Lascia che la Vita ti spettini'', farà da commento e integrazione, ad un nuovo incontro, in cui si parlerà di lotta alla violenza sulle donne. Il vino ed in particolare il Lugana, sarà il filo conduttore invece della serata che si terrà il 4 dicembre, durante la quale parteciperanno esperti ed autorità. Il primo cittadino di Pozzolengo, Paolo Bellini, prende congedo invitando tutti ai mercatini di Natale, che si terranno il 16 dello stesso mese.

Media

Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome