PUO’ ESSERE REVOCATA L’ASSEGNAZIONE DELLA CASA ALLA EX MOGLIE?

K2_ITEM_AUTHOR 

Quando la coppia si separa, se ci sono figli minorenni oppure figli maggiorenni non autosufficienti che convivono coi genitori, la casa di regola viene assegnata al genitore con cui i figli resteranno ad abitare. Lo scopo è quello di conservare l’habitat domestico dei figli, permettendo loro di continuare a vivere dove sono cresciuti fino alla disgregazione del nucleo familiare. Se la casa viene assegnata alla madre ed è di proprietà esclusiva del padre, quest’ultimo dovrà andare ad abitare altrove.

L’assegnazione della casa, tuttavia, non permane per sempre, ma può essere revocata, e a quel punto tornerà nella disponibilità del suo proprietario. La revoca ha luogo quando si verificano circostanze definitive che non giustificano più la compressione del diritto di proprietà del proprietario dell’immobile, cioè: quando i figli smettono di abitare stabilmente nella casa (non rilevano però i trasferimenti temporanei, ad esempio per motivi di studio) o quando gli stessi raggiungono l’autosufficienza economica; o ancora quando il genitore assegnatario non abita o smette di abitare stabilmente nella casa (ad esempio perché si trasferisce dai propri genitori o comunque in un’altra città portando con sé i figli e mutando la sede dell’abitazione familiare). La legge prevede come motivo di revoca anche il caso in cui l’assegnatario conviva o si sposi di nuovo; tuttavia nel caso della convivenza more uxorio e del nuovo matrimonio i giudici hanno affermato che non sono automatico motivo di revoca, poiché si dovrà valutare l’interesse del minore nel caso concreto. Il provvedimento di revoca dell’assegnazione della casa va chiesto al giudice dando prova che gli eventi intervenuti hanno il carattere della irreversibilità e il giudice dovrà verificare che il provvedimento richiesto non contrasti con l’interesse della prole, da ritenersi sempre prioritario.
Giulia Fontanesi

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Feed RSS

Ultimi Podcast

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto