Gli studi dicono che i due terzi delle persone adottate vorrebbero avere notizie sulla propria famiglia d’origine. Tramite internet – che offre canali dedicati - un ragazzo su tre riesce a mettersi in contatto con la famiglia di nascita (genitori e fratelli) e anche molte madri biologiche riescono a trovare il figlio dato in adozione.

Abbiamo detto più volte che la casa familiare in genere viene assegnata al coniuge con cui resteranno ad abitare i figli (nel 99% dei casi si tratta della madre, mentre il padre dovrà trovare un altro alloggio anche se è proprietario dell’immobile). Ma cosa succede se il proprietario decide di vendere l’immobile? oppure se un creditore pignora la casa (ad esempio la banca, che laddove non vengano onorate le rate del mutuo decide di far valere l’ipoteca iscritta a garanzia del pagamento)? il genitore assegnatario e i figli dovranno andarsene? non esattamente, specie se si è fatto luogo alla trascrizione del provvedimento di assegnazione presso la Conservatoria dei Registri immobiliari.

COS’E’ LO STALKING?

Si parla di stalking (dall’inglese to stalk, cioè fare la posta, braccare la preda) quando un soggetto minaccia o molesta qualcuno in maniera ripetitiva. I comportamenti posti in essere potranno consistere in comunicazioni intrusive e persecutorie (telefonate, lettere, sms , e-mail, ma anche graffiti e murales); oppure potrà trattarsi di comportamenti di controllo (pedinamenti, appostamenti sotto casa, visite sul posto di lavoro).

Tra i doveri del matrimonio previsti dalla legge vi è anche quello della fedeltà reciproca tra coniugi, pertanto il coniuge che tradisce va incontro a delle precise conseguenze. In primo luogo, in caso di separazione, il coniuge fedifrago rischia l’addebito, con conseguente perdita del diritto all’assegno di mantenimento nonché perdita dei diritti successori nei confronti del coniuge.

Se si viene morsicati da un cane, il risarcimento per i danni subiti deve essere chiesto al proprietario dell’animale. In due casi il proprietario non risponde dei danni: quando il cane era affidato temporaneamente ad un’altra persona (nel qual caso risponderà quest’ultima) oppure quando il danno si è verificato per caso fortuito. Per “caso fortuito” si intende un fattore esterno imprevedibile, inevitabile ed eccezionale che da solo interrompe il nesso causale fatto-danno.

La selfie mania dilaga, e pochi sanno resistere alla tentazione di immortalarsi davanti ad un panorama mozzafiato o ad un famoso monumento per poi condividere l’immagine sui social. Ma è sempre lecito farsi i selfie? a parte alcuni divieti espressi, manca una normativa ad hoc, tuttavia la regola generale è la stessa delle fotografie (per cui il selfie è ammesso ogni volta che è ammesso scattare una foto).

Pagina 1 di 10

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome