Associazione Donna per Donna di Desenzano a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Nel weekend del 12-13-14 maggio andrà di scena la 5° edizione del Colnago Cycling Festival 2017, uno dei più importanti appuntamenti ciclo-turistici nel panorama internazionale. Desenzano del Garda nei tre giorni della manifestazione vedrà sfilare fra le sue vie oltre diecimila presenze, quattromila partenti solo per la regina della domenica, la gran fondo Colnago.

Era l'alba di oggi, martedì 9 maggio quando il mezzo pesante, che transitava lungo l'A4, in territorio di Desenzano del Garda, in direzione di Milano, ha perso aderenza, sbandando e andando a sbattere contro il guardrail, invadendo la carreggiata opposta.

Continua il ciclo di avvenimenti dell’estate lacustre. Desenzano del Garda è al centro dell’attenzione per via di una numerosa serie di eventi. Di alcuni di questi abbiamo già parlato. Adesso raccontiamo la seconda parte del programma che propone, nel ciclo “Cultura e natura”, dal 2 luglio al 10 settembre concerti all’alba, cinema e teatro all’aperto, camminate nei luoghi più suggestivi del territorio. Luglio e agosto vedranno anche riproporre i cicli di teatro e cinema in castello. Dal 30 giugno al 2 luglio, le mura del castello accoglieranno la quinta edizione della rassegna gardesana “Desenzano Jazz Festival”, ossia tre serate di musica di elevata qualità per esplorare le potenzialità del jazz italiano.

Continua il ciclo “Parole tra noi. Autori a Villa Brunati” e venerdì 12 maggio alle 17.30 la biblioteca di Desenzano ospiterà lo scrittore Francesco Permunian, già direttore della biblioteca stessa. L’autore desenzanese presenterà in anteprima nazionale il suo ultimo libro “Costellazioni del crepuscolo” (Ed. Il Saggiatore, 2017). Francesco Permunian, originario del Polesine, è autore di numerosi libri come Cronaca di un servo felice (1999),

La vittima dell'omicidio di via del Babuino a Roma, era gardesana. La donna, quarantasette anni, che lavorava come insegnante in una scuola per stranieri, era di Desenzano. Il suo compango, cinquantacinque anni, si è costituito presso una caserma dei Carabinieri della Capitale, confessando di averla uccisa, colpendola con un oggetto.

Pagina 3 di 87

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto