Erano circa le 9.00, quanto all'incrocio tra via Dal Molin e via Sirmione, a Desenzano è stato investito, da un Suv, un ciclista, di ottantotto anni, che stava transitando in quella via. L'automobilista non è riuscito ad evitare l'anziano a causa della folta vegetazione a bordo strada.

Si trovava agli arresti domiciliari, nella propria abitazione di Castiglione delle Stiviere, il cittadino di quarantaquattro anni, di origine marocchina, quando i Carabinieri della locale Compagnia, sono andati a prelevarlo. I militari hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Brescia.

Ha ventiquattro anni ed abita in provincia di Brescia, lo spacciatore arrestato dai Carabinieri di Castel Goffredo, assieme ai colleghi gardesani. Grazie alla perquisizione personale e domiciliare, i militari lo hanno trovato in possesso di 85,80 grammi di marijuana, oltre al materiale idoneo proprio per l'attività di spaccio. Il giovane si trova ora agli arresti domiciliari, in attesa della decisione del giudice.

Sig. Direttore,
il centrodestra conferma l'ottimo risultato maturato al primo turno eleggendo sindaco Guido Malinverno, a cui auguro le migliori fortune, perché Desenzano del Garda possa rinascere. La sinistra paga cinque anni di amministrazione basatasi essenzialmente sull'autoreferenzialità e sul mancato coinvolgimento delle categorie e delle associazioni nelle scelte.

Purtroppo si tratta di un copione già visto altre volte, nei casi di stalking. Una coppia si scioglie e uno dei due non si rassegna e comimncia a vessare l'altro. Pareva che si fosse calmato un po' e la situazione fosse tornata alla normalità, quando il Questore, aveva emesso un'ammonimento, nei confronti di un uomo di quarantasette anni, da diverso tempo residente a Desenzano, che non rassegnandosi alla fine della relazione, aveva cominciato a vessare in diverse maniere, la propria ex, anche lei residente nella città lacustre.

L'indagine, nata su iniziativa dei finanzieri della Tenenza di Desenzano del Garda, durata oltre due anni e mezzo, richiedendo l'impiego di centoquindici militari, trentotto auto e tre unità cinofile, ha permesso di sgominare una banda di criminali, composta da cittadini nordafricani, dedita allo spaccio di stupefacenti, nelle province di Mantova, Brescia, Bergamo e Milano.

Pagina 5 di 96

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Feed RSS

Ultimi Podcast

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto