Si chiama “T-Riciclo” (si legge ti-riciclo) l’originale veicolo a tre ruote adibito da Garda Uno alla pulizia aggiuntiva del lungolago e delle vie del centro di Desenzano. Il mezzo è stato presentato dal sindaco Guido Malinverno, dall’assessore Paolo Formentini e dal direttore tecnico del settore igiene urbana di Garda Uno Massimo Pedercini a palazzo Bagatta. Si tratta di un triciclo a pedalata assistita, alimentato da batterie e da un pannello fotovoltaico, che Garda Uno ha sperimentato a Salò, Gardone Riviera, Limone e Toscolano.

Ha trentaquattro anni, bresciano residente a Calcinato, con problemi di dipendenza dalla droga, il rapinatore di tassisti, scoperto dagli uomini delle forze dell'ordine. Quando è stato identificato, si trovava già in carcere per un altro reato. Aveva infatti selvaggiamente picchiato una signora anziana, di Desenzano, per rapinarla della borsetta.

E' stato ritrovato stamattina, poco dopo le 11.00, l'uomo, un indiano, scomparso nel Lago sabato mattina dopo un tuffo con gli amici. E' stato ritrovato a Punta Grò al largo di Sirmione, stesso luogo dove era scomparso. E' l'ennesima tragedia dell'estate gardesana, il turista spesso sottovaluta la pericolosità delle acque del Lago. Impegnati, da sabato, per le ricerche, Guardia Costiera, Vigili del Fuoco Volontari del Garda e gruppo nautico della Polizia.

Il nuovo sindaco di Desenzano del Garda guarda al di là dei programmi

Desenzano del Garda è una cittadina in cui certo non manca il benessere. Tuttavia, il nuovo sindaco una volta insediato ha già dovuto fare i conti con le sacche di povertà che anche qui persistono, e non da oggi. Esistono, nel dibattito politico, i programmi e i progetti futuri, esistono le tensioni e le contrapposizioni con la minoranza e con la giunta passata.

Paura in mattinata a Roè Volciano quando una pianta, probabilmente in cattivo stato, è piombata, lungo la provinciale IV su un'auto in corsa. Tanta paura per l'uomo alla guida, un abitante di Muscoline, ma per fortuna nessuna conseguenza. Sul posto carabinieri, polizia locale e vigili del fuoco per lo sgombero della carreggiata.

Il sindaco di Desenzano: “Sarà trasparente, non come i miei predecessori”

Il dibattito è acceso, il sindaco Malinverno non si tira indietro. Non dimentica di essere stato in minoranza e quindi chiama in causa l’ex maggioranza, oggi opposizione, per alcune scelte definite sbagliate e che ora deve gestire suo malgrado. Per ordine: al centro c’è la vicenda Lepanto, la passeggiata a lago che doveva congiungere Desenzano alla frazione di Rivoltella. “Sono state dette e scritte inesattezze – puntualizza Malinverno -. Noi non abbiamo perso i quattrini della Regione, casomai un giorno ripresentassimo il progetto quei denari rientrerebbero in cassa.

Pagina 8 di 103

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto