Il sindaco di Desenzano, Guido Malinverno, ha ritirato le proprie dimissioni dopo importante momento di confronto avvenuto all'interno della maggioranza consigliare. La crisi aperta si è quindi risolta in 24 ore. "Dopo la mia azione c'è stato un attento confronto in tutta la maggioranza in particolare sul rispetto dei ruoli. Si prosegue ora più forti, più uniti e coesi nel rispetto del programma elettroale". Tutti i gruppi consigliari hanno concordato nell'affermare che non ci sono mai stati problemi sul programma ed hanno manifestato il loro pieno sostegno al sindaco e all'azione di governo.

Il sindaco Guido Malinverno ha annunciato le proprie dimissioni nel corso di una conferenza stampa tenuta presso il proprio ufficio. I probabili motivi risiederebbero in contrasti interni alla maggioranza consigliare. Ricordiamo che dal momento che le dimissioni vengono formalizzate il primo cittadino ha ancora 20 giorni di tempo per ritirarle prima di essere irrevocabili e quindi l’amministrazione decaderebbe insieme all’intero consiglio comunale.

Aveva solo quarantuno anni, il marinaio della Navigarda, morto in un drammatico incidente stradale, verificatosi tra Moniga e Manerba del Garda. Aveva percorso centinaia di volte quella strada, ma questa volta è andato a sbattere contro l'auto di una turista tedesca, che stava svoltando per entrare nel parcheggio di una boutique.

Sta per avviarsi l’edizione 2017/2018 di “Parole tra noi – autori a Villa Brunati”, il ciclo di incontri con l’autore alla biblioteca civica di Desenzano. Il primo incontro è mercoledì 11 ottobre con il nuovo romanzo di Paola Barbato “Non ti faccio niente” (ed. Piemme).

Si trova ricoverato nell'ospedale di Desenzano del Garda, città dove anche risiede, il cacciatore di circa quarant'anni, colpito da una fucilata, partita accidentalmente dall'arma di un amico. La rosa di pallini è penetrata in varie parti del corpo, andando a ledere anche organi vitali. Il fatto è accaduto nelle campagne di Castel D'Ario.La Polizia si occupa delle indagini.

Ancora non si sa per quale causa abbia cominciato a sbandare, finendo fuori strada, in uno strapiombo. Quello che è certo è che la ragazza di ventiquattro anni, deve ringraziare gli alberi a bordo strada, per essersi solo rotta una gamba, nell'incidente di cui è stata protagonista.

Pagina 2 di 103

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto