Il presidente delle Banda di Castel Goffredo ospite a TempoRadio

''Saranno i ragazzi che oggi hanno diciotto, venti anni, a cambiare l'Italia. Ormai anche la generazione dei trentacinque, quarantenni è ormai persa. Sono arrivati quando l'economia funzionava, quando molte cose erano dovute. I giovani di oggi invece, proprio perchè devono affrontare fin da subito le difficoltà, saranno coloro che, finalmente, riusciranno a snellire la macchina burocratica che blocca ogni cosa''. Il presidente della banda di Castel Goffredo, Romeo Faganelli, risponde in questo modo all'ascoltatore che gli chiede se mai l'economia italiana potrà mai tornare a funzionare.

Due appuntamenti musicali a Desenzano, domenica 23 e venerdì 28 aprile, organizzati dal comune in collaborazione con l'Ente filarmonico e la Scuola di musica del Garda. Domenica 23 aprile alle ore 16 alla palestra "Catullo" di viale Michelangelo si potranno ascoltare "Sette direttori in concerto", ovvero la Banda cittadina diretta dai suoi ultimi maestri in quarant'anni di storia dell'Ente. La formazione musicale, che vanta 142 anni di storia, offrirà al pubblico un concerto diretto dai protagonisti del presente e del suo recente passato: Emiliano Gusperti, Guido Poni, Giancarlo Telò, Alberto Fantoni, Massimo Pennati, Bruno Righetti e Silvio Micheli.

Nell'ambito del progetto annuale di "Domeniche al Museo", il Museo Archeologico dell'Alto Mantovano di Cavriana propone domenica 23 aprile un evento speciale: lo scultore Sergio Capellini terrà un laboratorio per creare piccole "opere" in argilla, aperto sia a bambini che adulti, dalle 15 alle 17. Per poter organizzare al meglio il laboratorio è gradita la prenotazione; e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tell: Elisabetta 3407359490, Raffaella 3384842261; Simona 3475138000.

Per il ciclo "Rapiti dall'Eden" – i sabato pomeriggio tra cinema a teatro -, realizzati dal CTB Centro Teatrale Bresciano in collaborazione con Brescia Musei e il Nuovo Eden, sabato 22 aprile alle ore 17.30, Daniele Pelizzari, curatore degli incontri, intervisterà Elena Bucci e Marco Sgrosso, interpreti de "Le Relazioni pericolose" spettacolo in scena al Teatro Santa Chiara Mina Mezzadri fino al 14 maggio 2017, prodotto dal Centro Teatrale Bresciano per la stagione 2016/2017. A seguire la proiezione del film del 1988: "Le relazioni pericolose"  diretto da Stephen Frears.

Giovedì 20 aprile alle ore 17.45 è in programma il primo appuntamento de" I pomeriggi al CTB", ciclo di incontri promossi dal Centro Teatrale Bresciano, a cura della prof.ssa Lucia Mor, docente di Letteratura tedesca dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, che vogliono offrire al pubblico un'occasione di riflessione e approfondimento con la guida di specialisti, attori e registi, legati ad alcuni degli spettacoli che verranno rappresentati nella stagione di prosa 2016/2017. Due incontri, correlati allo spettacolo  "Le relazioni pericolose".

Debutto nazionale domani alle ore 20.30 al Teatro Santa Chiara Mina Mezzadri de 'Le relazioni pericolose' conto aperto tra la marchesa di Merteuil e il visconte di Valmont ovvero lettere raccolte tra un gruppo di persone e pubblicate a scopo d'istruirne alcune altre, dal romanzo omonimo di Choderlos de Laclos, progetto ed elaborazione drammaturgica di Elena Bucci e Marco Sgrosso, in scena con Gaetano Colella. Lo spettacolo ha partecipato al progetto NEXT 2016 Laboratorio delle idee promosso dalla Regione Lombardia.

Pagina 3 di 347

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto