La Compagnia "Instabile" 28 – 29 – 30 aprile

Sarà pure “Instabile”, certo è che la compagnia dialettale del regista Agostino Cirani ha fatto della stabilità del successo una componente ormai acquisita della sua attività. Ad ogni nuova opera teatrale, infatti, è sempre un pienone di folla con critiche positive che provengono anche da esperti del settore. L’appuntamento per la nuova “prima” del gruppo è per l’ultimo fine settimana di aprile (per la precisione venerdì 28 e sabato 29 alle 21 con replica domenica 30 alle 15,30) al Teatro comunale di Medole: di scena “Cusa boi en de la pignato”, commedia brillante in tre atti su testi e per la regia di Agostino Cirani e scenografie di Angelo Scrof. Dalla compagnia poco o nulla trapela circa la trama: sappiamo solo che l’allegra brigata tornerà, dopo i fasti (o le disgrazie?) del Can can parigino in quel di Medole.

A palazzo Gonzaga dal 29 aprile al primo maggio

Torna a Volta Mantovana una delle rassegne più note del territorio, che porta il nome del paese anche su un piano nazionale e internazionale. Si tratta della ormai famosa manifestazione dedicata ai vini passiti e da meditazione. L’amministrazione comunale e la Pro Loco, organizzano infatti nei giorni 29-30 aprile e 1 maggio la 15esima mostra nazionale che quest’anno vedrà, per la prima volta, l’importante collaborazione di “Fondazione italiana sommelier”, che gestirà e coordinerà il wine-tasting al banco d’assaggio. L’evento si articola in diverse fasi e in variegate sezioni. In primis bisogna ricordare che si tratta di una rassegna in cui vengono raccolti i migliori vini passiti provenienti dalle regioni italiane.

Strepitoso successo per la “Grande Festa di Primavera” che si è tenuta nella sala principale del Tam Tam entertainment world. E’ tornata così la “Febbre del Sabato Sera” con la serata di festa disco-music “Tam Tam anni Disco Remember ’70-’80. L’evento musicale ha visto nella sala principale la riproposta della musica dance revival dei mitici anni ’70 e ’80, mentre nella sala 2 lo svolgimento dell’animazione coordinata dalle principali scuole di ballo della zona dell’Oglio-Po con la “Noche Latina”.

Le classi in indirizzo, nelle giornate dal 1° al 4 maggio saranno impegnate nel viaggio di istruzione con un trekking someggiato tra Firenze ed il luogo di sepoltura di “don Lorenzo Milani” a Barbiana di Vicchio. La partenza è prevista per le ore 6.00 dal Centro Fiera di Montichiari lunedì 1° maggio, il rientro è previsto per la serata di giovedì 4 maggio alle ore 20.00 circa sempre al Centro Fiera. Il costo di € 210,00 è comprensivo di trasporto andata e ritorno con autobus, utilizzo asini, tende, guide ambientali, strutture d’alloggio, materiale vario e il vitto dalla sera del primo giorno al pranzo al sacco del quarto giorno. Il totale complessivo dovrà essere versato, dedotta la caparra già anticipata, entro il giorno 25 aprile 2017 tramite conto corrente postale o bonifico bancario sul conto della scuola IISS Don Milani unitamente alle Autorizzazioni (modello U reperibile sul sito web dell’istituto sezione modulistica viaggi d’istruzione/visite guidate) c/c postale:

La manifestazione in calendario il 13 e 14 maggio

Con la recente approvazione da parte della Giunta Comunale del progetto proposto dalla ditta castellana Studio Area rappresentata da Corrado Bocchi, il Comune di Castel Goffredo, ‘Città del Tortello Amaro’,  ha formalmente dato avvio alla fase preparatoria della fiera specialistica ‘Aroma di Flora ed Labora’ che si svolgerà nei giorni 13 e 14 maggio prossimi presso il parco ‘La Fontanella’ e Via Italia. Una manifestazione a tutto tondo su Castel Goffredo e le sue peculiarità intorno a questa straordinaria mostra di piante aromatiche ma non solo. Contestualmente alla mostra infatti vengono programmate iniziative collaterali che prevedono la presenza e partecipazione di un consistente numero di partecipanti: Bar e ristorante botanico, Pan e le muse – musica dal vivo, conferenze e mostra d’arte, laboratori di cucina e visite guidate della città.

Ci sarà anche il carpenedolese Federico Cima, studente della quinta A del locale Liceo Scientifico Don Milani, alle finali delle Olimpiadi Nazionali della Fisica che si terranno a Senigallia dal 19 al 22 aprile. Cima ci è arrivato dopo aver vinto la gara interprovinciale del polo di Brescia (che comprende anche la provincia di Bergamo). Alla competizione parteciperà insieme ad altri 105 studenti da tutta la penisola, fra i quali un solo altro bresciano, Gabriele Andreani del Calini di Brescia. “Per me - ci ha detto il giovane - è stata una grande soddisfazione, dato che mi sono preparato con impegno e l’anno scorso avevo mancato la qualificazione per pochi punti. La fisica mi ha appassionato sin dai primi anni del liceo, grazie alla prof.ssa Coccoli che ha saputo farmi avvicinare alla materia in modo divertente, per esempio tramite ai Giochi di Anacleto, una competizione per il biennio.

Pagina 5 di 347

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto