Scorpioni non si diventa, Scorpioni si nasce. Sono infatti ‘Scorpione’ i nati sotto questo segno zodiacale che inizia il 23 ottobre e termina il 21 novembre. E Guidizzolo da 34 anni chiama a raccolta tutti gli Scorpioni per la loro festa che venne ideata da Leonardo Dal Prato, purtroppo scomparso alcuni mesi fa. In una nota pizzeria locale, di cui è titolare ovviamente uno ‘scorpione’ si sono ritrovati in molti anche quest’anno per scambiarsi le impressioni degli ultimi 12 mesi; ovviamente davanti a buoni piatti a base di …maiale.

Speciale Fiera Torrone

Come ogni anno Carpenedolo dedica al torrone la sua festa più “buona”. Anche quest’anno, in occasione della Festa della Madonna del Castello, la Pro Loco Carpenedolese è felice di presentare l’edizione 2017 della Fiera del Torrone. La cittadina di Carpenedolo diventerà per l’8, il 9 ed il 10 dicembre una novità come lunghezza della manifestazione, protagonista di una festa che coniuga tradizione, cultura, raffinatezza, gastronomia e divertimento per adulti e bambini.

Non ce ne abbiano i maiali, però questo è il periodo in cui, da queste parti e  da tempo immemore, si lavorano le carni suine per confezionare prodotti tipici che alla loro unicità assommano un gusto straordinario. Ecco che  la Compagnia delle Torri, con il Patrocinio e la collaborazione del Comune di Ceresara e di Regione Lombardia, organizza per le giornate di venerdì 8 e sabato 9 dicembre prossimi  la “Festa del Maiale & dei Prodotti del Territorio”; sede della festa la suggestiva location della “Locanda del Secco” di Palazzo Secco-Pastore di San Martino Gusnago, frazione  di Ceresara.

Carpenedolo: 8 dicembre Festa dell’Immacolata

A Carpenedolo la devozione a Maria Immacolata Madonna del Castello è molto radicata e sentita, tramandata di generazione in generazione. In modo particolare gli abitanti del paese sono legati al loro Santuario dedicato all’Immacolata Concezione che viene onorata l’8 dicembre di ogni anno con grande partecipazione. A questa festa viene collegata la Fiera del Torrone.

Il gruppo dei commercianti del centro storico di Castiglione delle Stiviere è pronto ad offrire un Natale…con i fiocchi ai loro concittadini. Il primo importante (e tradizionale) appuntamento è con le luminarie che si accenderanno a partire dal giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre e il cui costo è stato in parte sostenuto dagli esercenti commerciali del centro che hanno fornito un importante aiuto all’Amministrazione comunale.

Visitabile il 26 dicembre, l’1 e il 6 gennaio

È conosciuto non solo nell’Alto mantovano, ma anche nella Bassa bresciana, e apprezzato per lo straordinario lavoro che, in totale gratuità, promuove ogni anno in occasione delle festività natalizie con sforzi ed impegno encomiabili: è il Gruppo del presepio vivente di Castiglione delle Stiviere, sodalizio che dallo scorso anno vede alla presidenza Valter Pastelli.

Pagina 7 di 431

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto