Video: Il segretario del circolo sportivo di Guidizzolo ospite a TempoRadio

Il segretario del circolo sportivo di Guidizzolo ospite a TempoRadio

''Abbiamo compiuto quarant'anni di attività e proprio quest'anno, abbiamo ben venticinque ragazzini iscritti, un vero e proprio record, del quale non posso che dirmi contento''. Con queste parole, Adriano Roverselli, del Ciclo Club 77 di Guiduizzolo esordisce, esprimendo la propria soddisfazione per l'attenzione ottenuta dai ragazzini e dai loro genitori.

I Carabinieri della locale stazione si occupano delle indagini sul furto commesso presso una ditta di Guidizzolo. Hanno manomesso il sistema d'allarme e di videosorveglianza e la centralina elettrica, i ladri che, calandosi dal tetto, sono riusciti ad entrare all'interno della sede dell'attività.

A tenere a battesimo la formazione 2017 del Ciclo Club 77 Guidizzolo, alcune sere or sono c’era, tra gli altri, anche Valerio Piva, ex professionista, ex corridore del G.S. Franco Bombana di Guidizzolo, attualmente team manager della formazione professionistica Bmc. Lo abbiamo avvicinato per sentire da lui alcune considerazioni su questo sport.  “Per me - spiega il campione guidizzolese di ieri e il tecnico oggi - essere al fianco di questi ragazzi e ragazze ha un grande significato, qui é cominciato tutto. Guidizzolo é il mio paese e anche se ormai da 25 anni non ci vivo più rimane per me un punto fisso della mia vita. Qui ho iniziato per divertimento a pedalare e poi grazie a Gilberto Pozzi ho iniziato a correre.

E’ calata di sole 43 unità la popolazione guidizzolese nel 2016 rispetto all’anno precedente venendo così ad attestarsi a 6079 residenti. Le famiglie sono 2367. Continua invece il calo della popolazione straniera già avviato nel 2015 complice, probabilmente, la difficoltà nel trovare posti di lavoro; a questo proposito è significativo il saldo migratorio (immigrati ed emigrati) che ha visto lo scorso anno entrare in Guidizzolo 215 persone (133 gli stranieri) ed uscirne 273 (200 gli stranieri). Positivo il saldo naturale (nascite – morti) che ha visto lo scorso anno 64 fiocchi tra rosa e azzurro (24 stranieri) e 49 decessi, 2 dei quali non italiani; analizzando questo dato emerge che la maggior natalità viene dalle coppie straniere, a conferma di quello che è il dato nazionale reso noto nei giorni scorsi.

E’ calata di sole 43 unità la popolazione guidizzolese nel 2016 rispetto all’anno precedente venendo così ad attestarsi a 6079 residenti. Le famiglie sono 2367. Continua invece il calo della popolazione straniera già avviato nel 2015 complice, probabilmente, la difficoltà nel trovare posti di lavoro; a questo proposito è significativo il saldo migratorio (immigrati ed emigrati) che ha visto lo scorso anno entrare in Guidizzolo 215 persone (133 gli stranieri) ed uscirne 273 (200 gli stranieri). Positivo il saldo naturale (nascite – morti) che ha visto lo scorso anno 64 fiocchi tra rosa e azzurro (24 stranieri) e 49 decessi, 2 dei quali non italiani; analizzando questo dato emerge che la maggior natalità viene dalle coppie straniere, a conferma di quello che è il dato nazionale reso noto nei giorni scorsi.

NO SLOT, lo spettacolo teatrale in buona parte in dialetto mantovano sul tema della ludopatia, andrà in scena sabato 25 marzo alle ore 21.00 presso il Teatro Comunale di Guidizzolo. Lo spettacolo si prefigge di affrontare in maniera innovativa e "leggera" una tematica alquanto diffusa e allarmante. Nasce nell'ambito di un progetto finanziato dalla Regione Lombardia e destinato alle attività di contrasto al fenomeno della ludopatia o GAP (gioco d'azzardo lecito) anche tramite l’utilizzo di “strumenti non convenzionali” come appunto il teatro. Informazioni : ufficio teatro comune Guidizzolo, tel 0376 1620428 - 335422406.

Ciclo Club 77 di Guidizzolo a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

ANNUNCI COMPRO VENDO del 23 marzo 2017

 

Acquisto vecchi oggetti da collezione: sculture, libri, giocattoli, e bigiotteria, ritiro cose vecchie in genere. Tel. 349 8325356.

 

ANNUNCI IMMOBILIARI

ANNUNCI IMMOBILIARI del 23 marzo 2017

 

CASTIGLIONE: Villa a schiera, con ingresso indipendente e giardino privato situata in zona tranquilla. La casa è così composta: cucina semi abitabile, salone, antibagno e bagno, garage a piano terra, ampia camera matrimoniale con balconcino, camera doppia con balcone, camera singola, bagno e corridoio al primo piano. Ampia soffitta al piano secondo. € 180.000 Classe “G” I.p.e. 268,56. Rif. V001932Tel. 0376/670306.

ANNUNCI OFFRO LAVORO del 23 marzo 2017

 

Azienda nel settore materie plastiche di Castel Gofferdo cerca operatore turnista con conoscenza ed esperienza per la conduzione di presse ad iniezione e cambio stampi. Si richiede disponibilità su 3 turni. Contattare direttamente l’azienda al nr. 0376 770591

Studio commercialista in Castiglione delle Stiviere ricerca con urgenza impiegato o impiegata in area amministrativa per inserimento a tempo indeterminato. No prima esperienza. Si richiede serietà e disponibilità oltre a minima conoscenza del settore fiscale. Inviare curriculum vitae alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Milly Style a Gozzolina di Castiglione in via Dottorina CERCA apprendista parrucchiere/a. Info tel. 0376/636569 oppure inviare cv a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Signora qualificata seria, referenziata, offresi per assistenza domiciliare anziani, disabili, malati a ore o a giornata, zona Lonato o limitrofi. Tel. 393/8808954 Beatrice.

IPS IMPIANTI Srl di Curtatone (MN) azienda leader nei settori idraulico - elettrico - energie rinnovabili, CERCA apprendista idraulico anche con esperienza. Inviare CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. casella postale n. 3

Azienda leader nel settore arredamenti di Castiglione cerca urgentemente stagista diplomata. Inviare curriculum a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando la casella postale n. 6

 

 

Video: L'assessore del Comune di Guidizzolo ospite a TempoRadio

L'assessore del Comune di Guidizzolo ospite a TempoRadio

''Chiediamo scusa per aver dovuto sospendere temporaneamente il servizio della discarica dei rifiuti. Abbiamo dovuto riprogrammare i turni dei collaboratori, a causa della soppressione dei voucher, che ha reso impossibile proseguire. Ora abbiamo provveduto e i cittadini possono tornare a conferire la propria spazzatura''. L'assessore di Guidizzolo, Chiara Cobelli, esordisce presentando le proprie scuse riguardo alcuni disagi che i cittadini hanno dovuto sopportare, a causa del provvedimendo del governo centrale.

Tutto pronto in casa del Ciclo Club 77 per la stagione agonistica numero quaranta. La nuova squadra giovanissimi allestita nei mesi scorsi dal presidente Claudio Cervi con i suoi collaboratori è stata presentata lo scorso 16 marzo nella sala convegni dell’Idromeccanica Lucchini di Guidizzolo. Con un parterre importantissimo; dal neo-presidente provinciale FCI Fausto Armanini al Consigliere Nazionale Corrado Lodi agli ex presidenti provinciali Giovanni Redini e Bruno Righetti; dagli ex professionisti Ruggero Gialdini e Aldo Balasso al consigliere comunale con delega allo sport Gabriele Simoncelli fino alla medaglia di bronzo paralimpica Giancarlo Masini;  poi il presidente della Pro-Loco Silvio Tarchini, il presidente dell’Ente Filarmonico Franco Marchesini  Ancora una volta a tenere a battesimo questo gruppo di giovani promesse del ciclismo mantovano, guidate dal presidente Claudio Cervi con l’anima del sodalizio Adriano Roverselli, è stato Valerio Piva team manager della formazione professionistica Bmc che ci ha rilasciato un’interessante intervista che riportiamo a parte.

Presieduta dal Capo-Gruppo Angiolino Pozzi si è tenuta nei giorni scorsi l’annuale assemblea del Gruppo Alpini di Guidizzolo a cui ha preso parte anche il sindaco Stefano Meneghelli. Dalle relazioni, sia morale che finanziaria, è emersa l’attenzione che il gruppo ha verso il territorio ed anche il proprio bilancio ‘Avessi io un bilancio così, ha sottolineato Meneghelli riferendosi all’attivo del gruppo’. Pozzi, affiancato da Daniele Lugana, ha ricordato agli alpini e simpatizzanti presenti le molte attività che i volontari delle penne nere guidizzolesi svolgono unite alla partecipazione a tutte le attività promosse anche da altre associazioni con le quali la collaborazione è sempre viva. Attività che verranno riproposte anche in questo 2017 e che vanno dalla partecipazione alle diverse assemblee ed adunate alpine passando per tutti gli appuntamenti guidizzolesi.

Come abbiamo riferito nel nostro numero precedente, da alcuni giorni sono (finalmente!) iniziati i lavori per la realizzazione della variante guidizzolese alla ex statale 236. Un’opera di oltre 45 milioni di euro, finanziata da Regione Lombardia ed in capo alla Provincia di Mantova i cui tecnici hanno curato la progettazione esecutiva. Tutti concordi nel volere la nuova strada? Recenti interventi sui quotidiani mantovani riferiscono di pareri discordi a significare che non tutto viene ugualmente accolto da tutti. Ma questa è la condizione che si verifica in qualsiasi situazione. E pur nel rispetto delle legittime aspettative di chiunque appare chiaro che questo nuovo assetto viario sia determinante per la vita di Guidizzolo e, soprattutto, dei guidizzolesi che da sempre trovano il proprio centro attraversato da un’arteria sulla quale transitano tra i 25 ed i 30.000 veicoli quotidiani, molti dei quali pesanti. Una situazione che nel tempo, complice il vertiginoso aumento dei mezzi motorizzati ed il trasporto di merci su gomma in mancanza di altre infrastrutture, è divenuta insostenibile. E quella di questa strada è una storia lunga. Lunga almeno quarant’anni.

Tra le prime in provincia con 624 iscritti

Emozionante assemblea della sezione Aido ‘Luigina Corradi’ di Guidizzolo. Nell’aprire i lavori il presidente Giovanni Milani ha ricordato i donatori della sezione chiedendo un minuto di silenzio durante il quale la figlia Romina ha ripercorso la trama del libro di Maylis de Kerangal e film di Kattel Quillevere ‘Riparare i viventi’dove emerge tutto il dramma di una vita che si spegne e che diventa rinascita per altre vite. Momento di forte impatto per i molti presenti che hanno potuto anche vedere un video dove viene raccontata ad immagini la storia dei quindici anni di vita della sezione.

Sindaco di Guidizzolo a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Promossa dalla Pro-Loco e dalle associazioni guidizzolese Ciclo Club 77, Gruppo Volontari, Gruppo Alpini, Ente Filarmonico, Auser ‘La Mimosa’, Avis, Aido, Centro Culturale San Lorenzo e Atletica, la Festa della Donna ha fatto registrare un grande successo di partecipazione. Davanti alla folta platea, tra cui diversi ospiti della Fondazione Rizzini accompagnati dal presidente Claudio Delmenico, il saluto ai presenti è stato portato dal presidente della Pro-Loco Silvio Tarchini il quale ha sottolineato l’importanza di come lavorare insieme porti a raggiungere traguardi importanti. Degna di nota la presenza di diverse giovani ragazze della Pro-Loco che hanno contribuito all’allestimento del MASeC con i tavoli addobbati di mimose. Molto apprezzata la rassegna ‘Donna nell’Arte’ con l’esposizione di opere a cura di Mariangela Cappa.

Promossa dalla Pro-Loco e dalle associazioni guidizzolese Ciclo Club 77, Gruppo Volontari, Gruppo Alpini, Ente Filarmonico, Auser ‘La Mimosa’, Avis, Aido, Centro Culturale San Lorenzo e Atletica, la Festa della Donna ha fatto registrare un grande successo di partecipazione. Davanti alla folta platea, tra cui diversi ospiti della Fondazione Rizzini accompagnati dal presidente Claudio Delmenico, il saluto ai presenti è stato portato dal presidente della Pro-Loco Silvio Tarchini il quale ha sottolineato l’importanza di come lavorare insieme porti a raggiungere traguardi importanti. Degna di nota la presenza di diverse giovani ragazze della Pro-Loco che hanno contribuito all’allestimento del MASeC con i tavoli addobbati di mimose. Molto apprezzata la rassegna ‘Donna nell’Arte’ con l’esposizione di opere a cura di Mariangela Cappa.

Pagina 1 di 73

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto