Ne parliamo con il sindaco di Guidizzolo Desiderati

Sui social, specie Facebook, stanno girando alcune notizie che riguardano Guidizzolo: chiusura del canile, chiusura di un campetto di calcio, 35 migranti nelle ex scuole materne. Cosa c’è di vero lo abbiamo chiesto al sindaco Sergio Desiderati. “Alcide De Gasperi, ci dice, propose un giorno la  differenza tra un politico ed uno statista; il primo, disse, è colui che guarda alle prossime elezioni mentre il secondo è chi ha a cuore le prossime generazioni. A Guidizzolo nella primavera  2016 si voterà per l'elezione del sindaco e della nuova amministrazione comunale; lo dico solo per dovere di cronaca, 'penso infatti (sigh!) che le imminenti elezioni amministrative nulla abbiano a che vedere con tutto ciò che  quasi quotidianamente compare su Facebook.

Molta emozione e qualche lacrimuccia, poche per la verità, hanno accompagnato l’ingresso in aula dei piccoli della prima classe alla primaria di Guidizzolo. Accompagnati dai loro genitori, zaino sulle spalle, sono stati accolti dalla dirigente Carla Lombardi, dalle insegnanti e dal sindaco Sergio Desiderati. Il primo benvenuto dalla dirigente la quale ha presentato le insegnati e la scuola che su di loro si è aperta con un simbolico taglio del nastro da parte di un bambino.

Il 14 maggio scorso un corto circuito aveva reso impraticabile la palestra del Liceo Artistico ‘Alessandro Dal Prato’ di Guidizzolo. Un incidente che aveva mandato fuori uso l’impianto elettrico, danneggiato alcune spalliere e rovinato una parte del pavimento in sintetico. Quel giorno intervennero immediatamente la vice presidente provinciale e assessore alla Cultura Francesca Zaltieri con i funzionari tecnici della Provincia, la dirigente Irene Alida Ferrari, il sindaco Sergio Desiderati con i funzionari tecnici e della Polizia Locale di Guidizzolo, i vigili del fuoco. Il 14 settembre scorso, primo giorno di scuola ed a quattro mesi esatti dall’incidente, due studenti del Liceo con vice presidente provinciale, dirigente e sindaco hanno tagliato il nastro e riaperte le porte della palestra rinnovata.

Laura Parlato è assessore a Volta Mantovana, dove vive da nove anni. E’ assistente sociale in due comuni del distretto di Guidizzolo

E’ nata a Mantova e da nove anni risiede a Volta Mantovana, è sposata e per la prima volta si è dedicata in modo pratico alla politica amministrativa. Oggi è passato poco più di un anno da quando Laura Parlato diventava assessore alla Cultura, alla Istruzione a alle Pari opportunità del paese. In questo tempo, ha avuto modo di mettere in atto numerose iniziative, eventi che hanno avuto una bella ricaduta sul piano locale, sia per ciò che attiene i residenti, sia per quanto riguarda anche la migliore diffusione del turismo che a Volta solitamente non manca.

I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, in collaborazione coi colleghi dell'Ispettorato del Lavoro di Mantova, hanno concluso una serie di controlli, effettuati presso numerose aziende agricole dell'Alto Mantovano, allo scopo di prevenire e contrastare il fenomeno dello sfruttamento della manodopera clandestina. Le sette aziende ispezionate sulle colline moreniche sono state trovate in regola mentre presso una di Guidizzolo, dedita soprattutto all'orticulutura, il cui titolare è un cittadino bangladese, sono stati trovati cinque lavoratori indiani in nero, uno di loro anche clandestino sul nostro territorio.

Il modo di operare dei ladri di carburante segue più o meno sempre lo stesso copione. Alcuni agricoltori riferiscono di sconosciuti che si aggirano per la campagne in maniera sospetta. Di solito i malviventi rubano il gasolio, sottraendolo dalle cisterne o dai trattori lasciati incustoditi durante la notte. Gli ultimi due casi si sono registrati a Guidizzolo e Castel Goffredo, dove ignoti hanno rubato, dalle cisterne di due aziende agricole, circa cinquemila litri di carburante.

Pagina 71 di 86

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome