“Aggiungi un posto a tavola” è il titolo dell’evento di solidarietà organizzato dalla Cooperativa sociale La Sorgente, con il patrocinio del Comune di Lonato del Garda e la collaborazione della parrocchia del Rosario di Campagna, domenica 7 maggio alle 12.30 presso l’oratorio di Campagna. La Sorgente è una cooperativa sociale che offre risposte ai bisogni dei minori e delle persone con disabilità.

Appuntamento culturale di notevole interesse a Lonato del Garda. Sabato 29 aprile alle 18 in sala Celesti, al primo piano del palazzo comunale, sarà presentato il libro di Severino Bertini, professore del liceo “Perlasca” di Idro, “Questo matrimonio non sa da fare – Canonici delitti del ‘500 a Lonato”. Il prof. Bertini ha indagato e ricostruito alcune vicende famigliari del famoso agronomo lonatese Camillo Tarello e gli intrecci con le più importanti famiglie lonatesi.

ANNUNCI OFFRO LAVORO

ANNUNCI OFFRO LAVORO del 27 aprile 2017

Hao Sushi ristorante birreria di Castiglione cerca barista con esperienza. Inviare cv a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare il 333-1707558.

Studio commercialista in Castiglione delle Stiviere ricerca con urgenza impiegato o impiegata in area amministrativa per inserimento a tempo indeterminato. No prima esperienza. Si richiede serietà e disponibilità oltre a minima conoscenza del settore fiscale. Inviare curriculum vitae alla mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

IPS IMPIANTI Srl di Curtatone (MN) azienda leader nei settori idraulico - elettrico - energie rinnovabili, CERCA apprendista idraulico anche con esperienza. Inviare CV a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. casella postale n. 3

 

 

 

Si avvicina l’appuntamento più atteso dagli amanti della musica di Lonato e dintorni: la nona edizione della rassegna “Classica a Sant’Antonio”, nell’omonima chiesetta di Lonato del Garda. Quattro concerti domenicali dal 14 maggio al 4 giugno, tutti a ingresso libero con inizio alle 20.45, organizzati dal Comune (Assessorato alla Cultura) con la collaborazione del gruppo Amici della Chiesa di Sant’Antonio abate e l’ospitalità della Parrocchia lonatese.

ANNUNCI COMPRO VENDO

ANNUNCI COMPRO VENDO del 27 aprile 2017

 

Privato vende Cyclette Fiesse, ultimo modello, mai utilizzata. Euro 220,00. Per info 348/6011245.

Acquisto vecchi oggetti da collezione: sculture, libri, giocattoli, e bigiotteria, ritiro cose vecchie in genere. Tel. 349 8325356.

 

ANNUNCI IMMOBILIARI

ANNUNCI IMMOBILIARI del 27 aprile 2017

 

CASTIGLIONE: Villa a schiera, con ingresso indipendente e giardino privato situata in zona tranquilla. La casa è così composta: cucina semi abitabile, salone, antibagno e bagno, garage a piano terra, ampia camera matrimoniale con balconcino, camera doppia con balcone, camera singola, bagno e corridoio al primo piano. Ampia soffitta al piano secondo. € 180.000 Classe “G” I.p.e. 268,56. Rif. 1008-1 Tel. 0376/670306.

Il presidente ed il direttore di Garda Uno ospiti a TempoRadio

 

Il presidente ed il direttore di Garda Uno ospiti a TempoRadio

''Dobbiamo preoccuparci per l'ambiente e quindi anche per l'acqua'' dice il presidente di Garda Uno, Mario Bocchio, rispondendo ad un'ascoltatrice, che chiede se davvero potremo in futuro, avere problemi di approvvigionamento. La stagione estremamente siccitosà metterà l'azienda nelle condizioni di dover affrontare alcune emergenze. ''Non sarà tanto il Basso Garda a soffrire, quanto i paesi che si affacciano alle sue sponde più a nord'' spiega il direttore, Massimiliano Faini.

L’assessore Magagnotti: “Tutti i martedì al centro sociale Aurora”

La demenza è una realtà molto diffusa in Italia ed è la quarta causa di morte nel nostro Paese. Sono circa 1.250.000 le persone colpite da demenza senile, con l’Alzheimer al primo posto che rappresenta una delle patologie a maggiore impatto sulla popolazione anziana, nonché la malattia psichiatrica più alienante. Per contrastare gli effetti di isolamento e disabilità, la cooperativa sociale La Rondine e il Comune di Lonato del Garda hanno progettato l’apertura dell’Alzheimer Cafè, uno spazio di accoglienza e condivisione che aprirà i battenti a partire da martedì 2 maggio e sarà attivo tutti i martedì dalle 15.30 alle ore 17.30 presso il Centro Sociale “Aurora”, nel Palazzo Ondei di Via Girelli a Lonato del Garda.

L’assessore alla Cultura, Nicola Bianchi: “La mostra aperta fino al 6 maggio”

Un artista a tutto tondo, maestro nell’armonizzare la poesia con la forma geometrica. E’ lo scultore Gianfranco Bartolomeoli, che in questi giorni espone alla sala degli specchi di Palazzo Zambelli a Lonato del Garda. La mostra, che si intitola “Geometrie della forma”, è organizzata dall’assessorato alla Cultura ed è visitabile fino al 6 maggio dal martedì al sabato negli orari della biblioteca. Le opere di Bartolomeoli sono cariche di tensioni armoniche, percepibili nelle infinite torsioni e sovrapposizioni al limite dell’illusione ottica. E di lui il critico Paolo Levi, ha scritto: “La sua sperimentazione non è fine a se stessa, bensì dedicata a esprimere profonde riflessioni filosofiche e concettuali. Le sue opere parlano così delle inquietudini dell’uomo e del suo perpetuo incedere esistenziale”. “Siamo felici di ospitare un artista del calibro di Gianfranco Bartolomeoli – commenta il vicesindaco e assessore alla Cultura Nicola Bianchi –.

Lo scultore Gianfranco Bartolomeoli, maestro nell’armonizzare poesia, forma geometrica e materia nello spazio, esporrà nella Sala degli Specchi di Palazzo Zambelli a Lonato, dal 22 aprile al 6 maggio. La mostra organizzata dall’assessorato alla Cultura s’intitola “Geometrie della forma” e sarà inaugurata sabato 22 aprile alle 17, poi visitabile a ingresso libero da martedì a sabato, negli orari della biblioteca. "Siamo felici di ospitare a Palazzo Zambelli un artista del calibro di Gianfranco Bartolomeoli – commenta il vicesindaco e assessore alla Cultura Nicola Bianchi –. “Geometrie della forma” è una mostra capace di emozionare il visitatore e valorizzare il ruolo della nostra biblioteca comunale, sempre più catalizzatrice di eventi culturali di livello e aperti a tutti".

Lonato del Garda festeggia il 72° anniversario della Liberazione italiana dall’occupazione nazifascista. Il programma della giornata del 25 aprile si aprirà alle 9.45, con il ritrovo a Palazzo Zambelli. Alle 9.45, nella piazzetta XXV Aprile si terranno l’alzabandiera e la deposizione della corona d’alloro al cippo dei fanti, quindi il corteo si dirigerà verso la Basilica di San Giovanni, dove il parroco don Osvaldo Checchini presiederà la messa delle 10. Al termine, il corteo raggiungerà piazza Martiri della Libertà, dove avrà luogo la commemorazione ufficiale. Gli alunni della scuola primaria proporranno al pubblico alcuni brani sulla resistenza.

La prestigiosa collezione fotografica di Mario Giacomelli (1925-2000) da Lonato del Garda è “in trasferta” a Palazzo Leone da Perego di Legnano (Milano) fino al prossimo 4 giugno. Giacomelli è uno dei fotografi italiani più significativi e conosciuti a livello internazionale del Novecento che John Szarkowski, il direttore del Dipartimento di fotografia del Moma di New York, consacrò nel 1963 tra i cento migliori autori al mondo.

Il sindaco e l'assessore di Lonato del Garda negli studi di TempoRadio

''Approvato il Bilancio di previsione, ora si potranno realizzare diversi interventi, che andranno dalla normale e necessaria manutenzione, come il rifacimento degli asfalti, ad azioni più importanti''. Il sindaco di Lonato del Garda, Roberto Tardani e l'assessore Oscar Papa esordiscono elencando una serie di interventi che presto saranno eseguiti sul territorio.

Buone notizie per i fondi dell’ente locale

Il consiglio comunale di Lonato del Garda ha approvato il bilancio di previsione 2017 che pareggia i conti tra entrate e uscite sui 21 milioni e 800mila euro. Inoltre l’Aula ha dato il via libera al programma dei lavori pubblici per il prossimo triennio. Il bilancio è stato votato dalla maggioranza con l’astensione di parte della minoranza, ovvero Paola Perini e Daniela Carassai. Voto contrario di Simbeni e Locantore mentre Razzi e Magazza avevano già abbandonato l’aula. I numeri: in relazione all’Irpef il Comune pensa di incassare 210mila euro, mentre dall’imposta unica comunale arriveranno 2 milioni e 300mila euro. Altri denari entreranno nelle casse pubbliche grazie alla tassa sulla pubblicità e l’occupazione di suolo pubblico (385 mila), e ai trasferimenti dello Stato (470 mila euro). Un’altra voce consistente è quella delle sanzioni agli automobilisti, messa a bilancio per 2 milioni e 400 mila euro. A riguardo del programma delle opere, è stato presentato dall’assessore Oscar Papa il quale ha sottolineato come i progetti siano stati trasferiti al prossimo triennio non essendo andati a compimento l’anno passato. La ragione? La solita, ovvero la mancanza di fondi. Vanno poi segnalate anche buone notizie per le casse del comune, ad esempio il fatto che per il potenziamento del depuratore della frazione di Centenaro l’investimento dell’ente locale si riduce da 979mila euro a 300mila perché la differenza sarà a carico di Garda Uno. Altro tema: la scuola elementare del capoluogo per la quale sono stanziati 300 mila euro quest’anno e 950 mila l’anno prossimo per la sua effettiva costruzione. In merito ai cimiteri, sarà ampliato a Esenta, mentre sono alle viste opere di manutenzione per quello di Maguzzano. Slitta al 2019 la riqualificazione di alcune aree del centro, modifiche di rilievo riguardano la applicazione dell’imposta unica comunale, la tassa che raggruppa Imu, Tasi e Tari. Le modifiche riguardano l’imposta sui rifiuti per le case-vacanza, gli affittacamere e l’utilizzo di locali per ospitare turisti. Cambiamenti alle viste anche per i Bed & Breakfast senza ristorante, che godranno di uno sconto del 25 per cento, mentre le rate di pagamento da 2 diventeranno 4.

Il presidente Claudio Cristini: “Donazione possibile grazie a uno spiedo con 100 persone”

Una bella notizia proviene da Lonato del Garda dove due associazioni hanno collaborato unitariamente a una iniziativa. In altre parole si tratta di un gesto di aiuto, compiuto da un gruppo nei confronti dell’altro. Solidarietà di casa ma non per questo meno valorosa, anzi. Ecco i fatti. La Protezione Civile di Lonato del Garda chiama e il centro culturale sportivo Sedena ’93 risponde. A questo proposito, nei giorni scorsi in municipio sono stati consegnati un computer, una stampante e un proiettore da parte dell’associazione di Sedena guidata da Claudio Cristini al presidente della Protezione Civile Mirco Freddi. La consegna è avvenuta alla presenza del sindaco Roberto Tardani e dell’assessore con delega alla Protezione Civile Roberto Vanaria. In Comune erano presenti anche i volontari di entrambe le associazioni. La strumentazione, già trasferita presso la sede del gruppo, servirà per i progetti didattici nelle scuole, per i corsi di formazione dei volontari e per gli incontri con la popolazione. Spiega infatti il presidente del gruppo Sedena ’93, Claudio Cristini: “La donazione è stata possibile grazie a un pranzo a cui hanno partecipato più di cento persone, avvenuto a novembre.

Il titolare dell'Emporio Sigurtà di via Rassica a Lonato del Garda negli studi di TempoRadio

 

Il titolare dell'Emporio Sigurtà di via Rassica a Lonato del Garda negli studi di TempoRadio

''In passato ci avevano parlato del rischio tropicalizzazione e desertificazione. All'epoca non avevamo dato peso alla cosa, oggi vediamo le conseguenze del comportamento errato, tenuto fino a questo momento. Siamo reduci da un inverno che ci ha fatto raggiungere temperature molto basse ma che al tempo stesso non ha visto precipitazioni e le nostre montagne sono quasi senza neve. Consiglio pertanto di munirsi di un sistema di irrigazione automatico, di nuova generazione e capace di far risparmiare acqua e denaro''.

Torna a Lonato del Garda "Fiori nella Rocca", la rassegna sarà ospitata nella Rocca viscontea dal 7 al 9 aprile. L'evento è giunto alla decima edizione ed è una mostra mercato di piante rare con eventi collaterali come la scenografica mostra "I giardini dell'anima", i corsi d’acquarello en plein air, le lezioni di composizione floreale. Cresciuta esponenzialmente nel tempo, la rassegna è ormai annoverata fra le principali a livello nazionali. Ogni anno vi partecipano migliaia di visitatori, attratti anche dalla bellezza del luogo, da cui si ammira una panoramica ideale del lago di Garda.

Sindaco di Lonato del Garda a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Pagina 1 di 101

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto