L'estate è sicuramente il periodo dell'anno in cui ci si sente tutti più allegri e gioiosi, le festa d'estate 2017 alla Madonna del Corlo è stata caratterizzata da tanta allegria, spensieratezza e voglia di convivialità. Nello splendido scenario del giardino della fondazione Madonna del Corlo onlus di Lonato del Garda, venerdì 30 giugno si è svolta la consueta festa di inizio estate a cui hanno partecipato gran parte degli ospiti ivi residenti, i loro parenti, i medici, il consiglio di amministrazione, il sindaco di Lonato del Garda-dr. Roberto Tardani insieme ad alcuni membri della giunta comunale,

Farmacia comunale di Lonato a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Il vice vicario, Luigi Crotti: “Il 22 saremo alla festa di Campagna con uno stand”

Per l’Avis di Lonato del Garda è cominciato un periodo pubblico nel quale mettersi in mostra per conquistare nuove adesioni, soprattutto giovani. La sezione locale, infatti, partecipa alle varie feste in programma nella cittadina con un proprio stand e cerca così di farsi conoscere da più gente possibile per rinforzare la propria sede. “Il 22 luglio saremo alla festa della frazione di Campagna – dice il vice presidente vicario Luigi Crotti -.

Lonato del Garda

In uno degli ultimi consigli comunali, a Lonato del Garda ha avuto luogo la presentazione di una mozione da parte di “Progetto Lonato”, messa al centro dell’attenzione dell’aula da parte del capogruppo Flavio Simbeni. La forza di minoranza è intervenuta affinché la cittadina potesse dotarsi - al pari di molti altri Comuni italiani - di un regolamento per l'istituzione e la gestione del registro delle dichiarazioni anticipate inerenti i trattamenti clinici di fine vita.

Il nuovo sindaco illustra un tema portante del suo governo

Dopo l’elezione a passo di carica, Guido Malinverno è pronto a iniziare l’amministrazione a capo di Desenzano del Garda. Sarà lui, dunque, il sindaco della cittadina lacustre per i prossimi cinque anni a venire. Malinverno ha trionfato con una percentuale di elettori molto alta, oltre il 65 per cento, a suo favore. E’ stato pesante anche l’astensionismo ma il suo avversario al ballottaggio, Valentino Righetti del centrosinistra, ha subito una distanza abissale. Gli elettori, in buona sostanza, hanno bocciato il governo di Rosa Leso e adesso si affidano al professore dell’Itis per rilanciare Desenzano del Garda nei suoi punti cardine come l’economia, il turismo, le infrastrutture.

Bisognerebbe recuperare una decina di case comunali. Tardani ci crede

Continua a essere al centro dell’attenzione la Cittadella di Lonato del Garda. Si tratta del quartiere storico situato a lato della torre civica e a due passi dalla piazza del municipio. In questo perimetro geografico esiste, da dieci anni all’incirca, il progetto di creare una sorta di albergo su più case, come previsto dal piano di governo del territorio. La giunta-Tardani vorrebbe portare a termine l’operazione ma non può farlo per mancanza di fondi, quasi tre milioni di euro.

Pagina 5 di 109

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto