Il vicesindaco Nicola Bianchi: “Un sentito grazie agli Amici della chiesa”

Torna, alla sua nona edizione, la rassegna “Classica a Sant’Antonio”, nell’omonima chiesetta di Lonato del Garda.  Saranno quattro concerti domenicali dal 14 maggio al 4 giugno, a ingresso libero e con inizio alle 20.45, organizzati dall’assessorato alla Cultura con la collaborazione del gruppo Amici della Chiesa di Sant’Antonio abate e l’ospitalità della parrocchia. La qualità delle proposte musicali è garantita dall’esperienza del direttore artistico, il maestro Giuseppe Laffranchini, già primo violoncello dell’Orchestra della Scala di Milano. Da alcuni anni la manifestazione si avvale del patrocinio della Provincia di Brescia e della Comunità del Garda, oltre che di Comune e parrocchia.

Il sindaco di Lonato del Garda negli studi di TempoRadio

Il sindaco di Lonato del Garda negli studi di TempoRadio

''Non posso altro che dichiararmi soddisfatto del consuntivo del 2016. Quando ci eravamo insediati, avevamo espresso l'intenzione di non aumentare le tasse e siamo riusciti ad essere fedeli a noi stessi''. Il primo cittadino di Lonato del Garda, Roberto Tardani, racconta di come, nel prossimo consiglio comunale, si parlerà del bilancio, in riferimento allo scorso anno. Spiega che, a causa della situazione economica difficile che la nazione sta attraversando, si era temuto di dover far ricorso ad alcune somme, che invece sono state risparmiate e che ora potranno essere usate per lavori pubblici.

Il sindaco di Lonato del Garda torna sul suo discorso in piazza

Lonato del Garda ha celebrato come ogni anno il 25 aprile. L’anniversario della Liberazione è stato partecipato dai rappresentanti delle associazioni d’arma, dagli esponenti della politica amministrativa locale e dalla popolazione. Il programma prevedeva il ritrovo al mattino in piazzetta XXV Aprile, l’alzabandiera, la deposizione della corona di alloro al cippo dei fanti e la partenza del corteo. Alle 10  ha avuto luogo la messa, presso la basilica, celebrata da Don Osvaldo Checchini, mentre poi alle ore 10,40, in piazza Martiri della Libertà dopo la deposizione della corona al monumento dei caduti, sono state lette, da parte degli alunni della scuola primaria, alcune lettere di uomini e donne della Resistenza.

“Aggiungi un posto a tavola” è il titolo dell’evento di solidarietà organizzato dalla Cooperativa sociale La Sorgente, con il patrocinio del Comune di Lonato del Garda e la collaborazione della parrocchia del Rosario di Campagna, domenica 7 maggio alle 12.30 presso l’oratorio di Campagna. La Sorgente è una cooperativa sociale che offre risposte ai bisogni dei minori e delle persone con disabilità.

Appuntamento culturale di notevole interesse a Lonato del Garda. Sabato 29 aprile alle 18 in sala Celesti, al primo piano del palazzo comunale, sarà presentato il libro di Severino Bertini, professore del liceo “Perlasca” di Idro, “Questo matrimonio non sa da fare – Canonici delitti del ‘500 a Lonato”. Il prof. Bertini ha indagato e ricostruito alcune vicende famigliari del famoso agronomo lonatese Camillo Tarello e gli intrecci con le più importanti famiglie lonatesi.

Pagina 7 di 104

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto