La Compagnia è nata a Lonato del Garda nove anni fa, grazie all’impegno di alcune persone tra cui il regista Fulvio Scrivanti, che dice: “Recitare sul palco si può, basta rompere il ghiaccio”

Lonato del Garda, come dice il nome, è terra di lago. E il lago, soprattutto d’estate ma non solo, provoca i sentimenti artistici delle persone, che ognuno possiede coltivandole da par suo. Poi, quando è necessario, per prodigarsi a raccontare l’arte, nascono gruppi e associazioni. Ma se parliamo di teatro, allora sono compagnie. Una di queste, lacustre doc, si chiama “I Lonatesi”, ed esiste da nove anni, nella cittadina dove nacque con scopi umanitari, che continuano: in primis aiutare lo sviluppo dell’oratorio.

Succede alla Lugasca, al confine con Desenzano

E’ una novità con parecchia sostanza, e riguarda il territorio di Lonato del Garda, al confine con Desenzano. Lì, infatti, è situata una attività che ora sarà ampliata grazie al parere favorevole del Comune. Il sito produttivo della Cameo, alla Lugasca, dopo due conferenze di valutazione, avrà dunque un secondo ampliamento dopo un altro svoltosi di recente con la inaugurazione di uffici. Adesso invece si tratta di aumentare gli spazi produttivi e i magazzini.

L'operazione è stata condotta dai militari del Nucleo Investigativo Ambientale e Forestale del Gruppo Carabinieri di Brescia, assieme ai colleghi della stazione Carabinieri Forestale di Salò, presso un allevamento canino di Lonato del Garda. Nel corso dell'ispezione, gli uomini delle forze dell'ordine hanno riscontrato una serie di irregolarità, che hanno portato al deferimento presso l'Autorità Giudiziaria dei titolari del canile. Per prima cosa, i Carabinieri hanno trovato nella struttura centotrenta animali, numero di gran lunga superiore a quello autorizzato.

Una bella serata da trascorrere in compagnia, sorridendo con lievità sulle traversie della vita. Succederà sabato 25 febbraio alle 20.30 quando andrà in scena l'ultima rappresentazione teatrale della rassegna lonatese "Teatro d'inverno", con una variazione di programma. Al Teatro Italia di via Antiche mura si potrà infatti assistere alla commedia brillante in tre atti "Sul bu a ciciarà" della Compagnia Instabile, invece che della commedia dei Lonatesi precedentemente annunciata. I testi e la regia sono di Agostino Cirani e Maria Angela Franzini. L'ingresso è libero. Il divertimento è assicurato.

Video: Il sindaco di Lonato assieme all'assessore Oscar Papa negli studi di TempoRadio

Il sindaco di Lonato assieme all'assessore Oscar Papa negli studi di TempoRadio

''Buco di Bilancio? Chi asserisce certe cose, è mosso più che da arroganza da ignoranza. Dovrebbe sapere che se un Comune dovesse trovarsi in una situazione simile, i libri contabili finirebbero in Tribunale e sarebbe nominata una figura reggente''. Il sindaco di Lonato del Garda, Roberto Tardani pare non arrabbiarsi troppo, in seguito alla divulgazione di un volantino, il cui contenuto è stato raccolto e pubblicato da alcuni media locali, all'interno del quale sono riportate notizie e dati sbagliati.

Pagina 9 di 99

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto