72 anni fa la conclusione della tragica esperienza fascista apriva all'Italia libera speranze e sogni che portarono, tra l'altro, a promulgare la Costituzione repubblicana vigente ancora oggi. Per ricordare quel 25 aprile l'Amministrazione comunale di Montichiari ha programmato due giornate di eventi a cui è invitata tutta la cittadinanza. “L'obiettivo – specifica il Sindaco Mario Fraccaro – è offrire momenti di riflessione su una delle date fondanti dell'Italia nel segno di quel risveglio civile che la mia giunta si è posta come obiettivo fin dal suo insediamento, tre anni fa. Tutti noi monteclarensi vogliamo ricordare quanti, nella Resistenza, hanno contribuito a ristabilire la libertà nel nostro paese”.

Presidente Pro Loco di Montichiari a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Sindaco di Montichiari a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Vicesindaco di Montichiari a "Filo Diretto"

Ascolta la diretta QUI

per intervenire:

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SMS e WHATSAPP: 338.1719105

tel. 0376.631709

Sarebbe stato un mucchio di segatura, a fare da esca e causare il rogo che si è svliluppato dentro l'area che fa da deposito di un'azienda che produce pallet, a Novagli di Montichiari. Le fiamme si sono sviluppate rapidamente, fino ad interessare un'area di centocinquanta  metri. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco ed i tecnici dell'Arpa.

In riferimento all'articolo apparso sul numero del Gazzettino del 30 marzo scorso e relativo alle dichiarazioni del Sindaco di Pozzolengo Paolo Bellini nel quale lo stesso citava “500-600 migranti già ospitati a Montichiari” mi corre l'obbligo di chiarire che attualmente sul territorio del Comune da me guidato sono presenti 124 migranti ospitati da quattro strutture (tre realtà private ed una cooperativa) che nulla hanno a che vedere con il Comune il quale è stato scavalcato sulla questione a seguito di disposizioni del Ministero dell'Interno che, tramite la Prefettura, ha emanato bandi per il collocamento dei migranti a cui partecipanto soprattutto operatori privati. I migranti collocati sono gestiti dalle stesse realtà che li ospitano le quali si fanno carico anche di tutti gli oneri conseguenti.

Pagina 4 di 117

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto