Patrizia Castracani abita da sempre a Montichiari, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti a Verona e la scuola di naturopatia a Brescia

E’ creativa, e non potrebbe essere altrimenti visti i lavori che fa e le attività che predilige. Ha l’attitudine alla curiosità, a stare fuori dalle righe, è originale e le piace entrare in contatto con le persone. Capiremo presto il perché. Lei è Francesca Castracani, è nata a Montichiari dove risiede, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti “Cignaroli” di Verona, dove si è diplomata nel 2007, con specializzazione in pittura con la votazione massima di 110 e lode. Ha frequentato inoltre la scuola di naturopatia “Con sé’” di Brescia, dove si è  diplomata quest’anno in Riflessologia Plantare con una tesi sperimentale sul Mandala. Ha partecipato a diverse mostre tra cui il concorso di pittura che si tiene ogni anno a Sarezzo nel quale ha vinto il premio “Stile” dedicato ai giovani.

3 biciclettate in programma a maggio

Sarà un maggio in mezzo alla natura per la Fiab di Montichiari, l’associazione presieduta da Enrico Chiarini che riunisce gli appassionati della bici: sono in programma, infatti, diverse escursioni per godere del clima quasi estivo e mantenersi in salute. Si parte domenica 10 maggio con una biciclettata di 55 km sulle Colline Moreniche con via alle 8,30 da piazza Treccani e pranzo al sacco. Domenica 17 appuntamento con la tradizionale manifestazione Bimbimbici, ormai un classico sempreverde, dedicata a bambini e famiglie per condividere il gusto di “viaggiare” lenti sulle due ruote.

Gli uomini della Guardia di Finanza di Desenzano del Garda hanno fatto scattare le manette ai polsi di uno spacciatore marocchino e segnalato all'Autorità competente un cinquantaduenne italiano, come assuntore di droga. Lo straniero è stato condannato a otto mesi di reclusione, ha ottenuto la sospensione della pena ma essendo clandestino, è stato espulso dal territorio nazionale. L'operazione è nata da un normale controllo stradale effettuato dai finanzieri, in territorio di Montichiari.

Voci contrarie a questa ipotesi emergono dal territorio bresciano

E’ al centro dell’attenzione di un territorio vasto assai, che raggruppa 90 mila residenti. E’ l’ospedale di Montichiari nel cui contesto si ventila l’ipotesi che la struttura sanitaria potrebbe passare da Brescia all’Azienda ospedaliera di Desenzano del Garda. Sulla questione c’è una levata di scudi che potrebbe portare a più miti consigli i fautori del cambiamento. Ma adesso la sostanza è questa: una situazione in itinere in cui ogni cosa (e il suo contrario) potrebbe accadere. Di recente hanno espresso valutazioni, i sindaci del territorio interessato. Sentiamo allora le voci di due realtà che seguiamo con particolare attenzione: Ghedi e Calcinato.

Pagina 141 di 141

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto