Alzi la mano chi fra voi, cari lettori, non ha mai puntato la lucina rossa del laser sul pavimento per far giocare Fido o Micio! Ebbene sì, vedere i nostri animali “cacciare” quella lucina è molto divertente e diventa un gioco simpatico anche per i nostri animali. Ma il gioco è bello quando dura poco, dice il detto, e mai parole furono più vere. Con questo specifico strumento occorre molta cautela, soprattutto per i nostri cani.  Alcuni esperti, infatti, sostengono che i puntatori potrebbero rappresentare un rischio per la loro salute. Certi cani capiscono che sarà impossibile raggiungere la lucina e, alla fine, rinunciano alla “preda”; altri, invece, cercheranno di raggiungerla ininterrottamente, stressandosi a dismisura.

Questa settimana parliamo di … A cura di Sergio Desiderati
E improvvisamente ci siamo scoperti fragili. Non è che ci fosse poi tanto bisogno di un violento attacco hacker per capire di quanto sia fragile il nostro tempo (del resto come ogni tempo) e la nostra umanità sbattuta da un capo all’altro in una quotidianità dove a prevalere sul buon senso paiono essere le contrapposizioni. Personali, ideologiche, socio-economiche. WannaCry è il micidiale virus informatico che ha infettato duecentomila computer di aziende in 150 Nazioni, Italia compresa pur se pare in tono minore. Un attacco definito dagli esperti ‘senza precedenti’.

E' deceduto mio padre. Nell'asse ereditario è compresa una partecipazione del 50% in una snc di cui mio padre era socio unitamente ad un altro socio, titolare del residuo 50% del capitale sociale. La società è purtroppo gravata da un ingente indebitamento bancario, sorto prima dell'apertura della successione. Vorrei cortesemente sapere se l'erede che accetta l'eredità e quindi anche la quota di partecipazione nella snc, risponde in solido, anche con i propri soldi personali dei debiti nei confronti della banca, di cui la partecipazione è gravata.
Lettera firmata.

In una rubrica precedente si è parlato della preparazione dell’orto. Altro aspetto fondamentale nel periodo di maggio e giugno è la scelta dell’irrigazione, in quanto si avvicina un periodo in cui il bisogno di acqua diventa sempre più importante. Se nella coltura si è scelto di utilizzare la pacciamatura ed in particolare realizzata con teli plastici, per effettuare un lavoro ancor più razionale è consigliabile accoppiarvi la manichetta per l’irrigazione. Adottando le manichette infatti renderete più veloci gli interventi irrigui anche se questi dovranno essere mediamente più frequenti. Se invece non usate la pacciamatura, scegliete di preferenza, nelle culture in cui è possibile, il metodo per scorrimento-infiltrazione laterale.

Se trovate un oggetto smarrito che ha un valore, come il classico portafogli, la prima cosa da fare è cercare di restituirlo al legittimo proprietario (a tal fine potete frugare tra i documenti all'interno senza alcuna violazione della privacy). Se tuttavia non riuscite a risalire all'identità del proprietario dovete consegnare l'oggetto al sindaco del luogo in cui l'avete trovato (o comunque ad un suo delegato), spiegando la circostanze del ritrovamento e, se volete, facendovi rilasciare un verbale. A questo punto il sindaco rende noto che l'oggetto è stato rinvenuto pubblicando la notizia nell'albo pretorio del Comune per due domeniche successive e lasciandola affissa ogni volta per tre giorni.

CHI SIAMO?

Questa settimana parliamo di … A cura di Sergio Desiderati

Cosa succederà se? E cosa accadrà invece? Domande come queste ci hanno attraversati nei giorni scorsi mentre si avvicinava la data del ballottaggio francese dal quale doveva uscire il prossimo Presidente della Repubblica Transalpina. Cosa succederà se vince Le Pen; cosa accadrà se vince Macron? Macron ha vinto, Le Pen è stata sconfitta, e di molto; e adesso? Scrivo quando il risultato elettorale francese è ancora caldo e le prime mosse dei due ex sfidanti non sono ancora note. Da parte di Marine Le Pen pare vi sia il desiderio di cambiare nome al suo partito, forse per ‘accentrarlo’ un po’ di più (ma è sufficiente poi cambiare il nome?); di ciò che farà Emmanuel Macron, con in primis la nomina del premier, ora non si sa. Quando leggeremo questo pezzo probabilmente il nome sarà noto.

Pagina 7 di 95

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Feed RSS

Ultimi Podcast

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto