Patrizia Castracani abita da sempre a Montichiari, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti a Verona e la scuola di naturopatia a Brescia

E’ creativa, e non potrebbe essere altrimenti visti i lavori che fa e le attività che predilige. Ha l’attitudine alla curiosità, a stare fuori dalle righe, è originale e le piace entrare in contatto con le persone. Capiremo presto il perché. Lei è Francesca Castracani, è nata a Montichiari dove risiede, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti “Cignaroli” di Verona, dove si è diplomata nel 2007, con specializzazione in pittura con la votazione massima di 110 e lode. Ha frequentato inoltre la scuola di naturopatia “Con sé’” di Brescia, dove si è  diplomata quest’anno in Riflessologia Plantare con una tesi sperimentale sul Mandala. Ha partecipato a diverse mostre tra cui il concorso di pittura che si tiene ogni anno a Sarezzo nel quale ha vinto il premio “Stile” dedicato ai giovani.

Il commissario unico, Giuseppe Sala: “I visitatori potranno ammirare padiglioni straordinari”

Expo Milano 2015 è alle porte. L’Esposizione Universale, in corso dal primo maggio al 31 ottobre, avrà come base portante il tema: “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. Vi parteciperanno oltre 140 Paesi, di cui 54 costruiranno un proprio padiglione con un investimento complessivo di circa un miliardo di euro. Numerose organizzazioni internazionali hanno garantito la loro presenza. Sono attesi 20 milioni di visitatori. Il turismo italiano – in particolar modo quello bresciano, lacustre e mantovano - beneficerà di un volume di affari di circa 5 miliardi di euro mentre si stimano le ricadute occupazionali dirette e indirette in circa 60.000 risorse. Non sono, però, tanto le dimensioni numeriche a costituire la peculiarità della manifestazione.

I due assessori di Lonato del Garda negli studi di TempoRadio

 

I ladri sfruttano l'effetto sorpresa, agiscono di nascosto, colpiscono là dove nessuno se lo aspetta. Da sempre l'amministrazione usa tutti i mezzi possibili per dare sicurezza ai cittadini. Gli assessori Roberto Tardani e Valentino Leonardi, affrontano proprio questo tema, raccontando come si sia avviato il progetto che prende il nome di Mille Occhi sulla Città. Una convenzione con altri paesi limitrofi, l'ottimizzazione dei turni degli agenti di Polizia, la videosorveglianza, una convenzione con un'agenzia di vigilanza privata, che possa controllare ed eventualmente avvisare le forze dell'ordine, sono solo alcune delle idee messe incampo dalla maggioranza lonatese che sta ipotizzando, per il futuro, di creare anche una sorta di assicurazione collettiva contro i furti.

 

Pagina 30 di 30

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto