Una visita al CDD, Centro Diurno Disabili, ‘Chiara Luce’ di Guidizzolo, gestito da Anffas Mantova e che accoglie persone provenienti da tutto l’Alto Mantovano, è sempre momento di grande impatto emotivo oltre che di crescita personale. Il Centro nacque a metà degli anni ’70 per volontà degli allora amministratori dei Comuni dell’Alto Mantovano, quale Centro Socio-Educativo. Collocato dapprima in un appartamento nel capoluogo guidizzolese trovò successivamente ampi spazi nella ristrutturata ex scuola elementare della frazione Rebecco, nel tempo ulteriormente ampliata, dove è tutt’ora.

Il presidente, Mario Bocchio: “Scelta unanime e nuovi scenari per il territorio lacustre”

L’assemblea di Garda Uno ha certificato il brillante momento della partecipata con sede a Padenghe. Da una parte, i soci hanno votato all’unanimità il bilancio, dall’altra hanno dato il via libera al progetto che vede Garda Uno confluire in “Acque Bresciane”, nuovo gestore del ciclo idrico provinciale. Mario Bocchio da amministratore unico torna a essere presidente di Garda Uno e entra a fare parte del consiglio di amministrazione di “Acque Bresciane”, presieduto da Gianluca Del Barba, già numero uno di Cogeme.

Lidia Pastori guida da sei anni il Twirling Dance Majorettes e si è aggiudicata l’ambito riconoscimento del santo patrono

Lo sport come arma per vincere la propria timidezza, per entrare nel mondo adulto con determinazione, lasciandosi dietro le titubanze comuni dell’adolescenza. E’ successo a tanti atleti vincenti e succede tutt’ora. Lo sport è una medicina che, se presa nelle giuste dosi, aiuta a maturare e a completare la propria personalità. Lidia Pastori da bambina era proprio così, timida e desiderosa di rimanere dietro le quinte. Poi un giorno vide passare davanti a casa le Majorettes e decise che avrebbe cominciato da lì a diventare grande.

Marzia Corraini: “Sarà una grande festa per tutti”

“I venti anni di Festivaletteratura saranno una grande festa per tutti: per i volontari che ne sono sempre stati l’anima, per gli autori che partecipano e tornano sempre con gioia - e che sono i principali ambasciatori del Festival nel mondo –, per  i  lettori che arrivano da tutta Italia, e per la città di Mantova nell’anno in cui è capitale della cultura. Venti anni è un traguardo importante, e quando ci guardiamo indietro vediamo tutto quello a cui abbiamo dato vita spingendoci sempre un po’ più in là, sperimentando, talvolta con qualche azzardo, e sempre con la convinzione che il pubblico ci avrebbe seguito.

Romano Farinelli vive nella città di Montichiari, possiede 13 mila volumi su tutto lo scibile umano. “I libri migliori? Quelli francesi”

Libri, sempre libri, fortissimamente libri, al punto da radunarne una cospicua entità che fanno di lui un bibliofilo quasi da record. Siamo a Montichiari, dove vive da sempre Romano Farinelli, un pensionato che ama le pagine scritte al punto da raccoglierle ovunque e accatastarle poi a casa o nella propria biblioteca. Farinelli ha lavorato alla Editrice La Scuola di Brescia e questo ha fatto lievitare i contorni del suo rapporto coi libri. Anni fa, era uso acquistarli in edicola o in libreria, oggi frequenta i mercatini dove si trovano occasioni di grande pregevolezza letteraria. I libri, essendo tanti, stanno in due luoghi: un po’ nell’appartamento condominiale dove abita con la moglie Rosa, e un altro po’ alla biblioteca situata in una cascina dove vivono i tre figli con rispettive famiglie.

Intervista esclusiva con il popolare attore e regista che è approdato per la prima volta

La prima volta non si scorda mai. E così Carlo Verdone non dimenticherà Brescia, come noi non dimenticheremo lui e il suo esordio al salone Vanvitelliano e poi al San Barnaba, eventi “soldo out” con centinaia di persone avvolte intorno al grande attore e regista romano in un abbraccio fraterno e sincero. Verdone approdava in città per la prima volta e ci è arrivato, lui provetto musicista, nel giorno in cui si celebrava la Festa della musica, con centinaia di concerti per le piazze e le vie del centro storico, migliaia di turisti e di residenti uniti in una splendente giornata di sole nella magica atmosfera che solo le sette note sanno regalare.

Pagina 10 di 30

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto