Sig. Direttore,
a distanza di 5 anni di nuovo a Castiglione un ballottaggio che vede impegnati Novellini e Volpi. Se per la coalizione che sorregge Novellini l’impianto è riconfermato con l’aggiunta delle nuove energie e idee della lista Agire, per quanto riguarda la coalizione di Volpi tutto è cambiato in peggio. Nel 2012 la lista Insieme per Castiglione e il suo candidato sindaco rappresentavano una specie di “destra pulita” che prendeva le distanze dall’estremismo della Lega e dalla opacità degli interessi dei candidati di Forza Italia (ricordiamo solo l’affare “motori usati come nuovi” di Indecast).

Sig. Direttore,
RISULTATI: le urne hanno ormai emesso il loro verdetto: si andrà al ballottaggio domenica 25 giugno e la competizione sarà tra Volpi (47,71 %) e Novellini (31,57 %): Volpi, centrodestra, ha sfiorato l’en plain al che se non fosse stato per Finadri (III° incomodo 10,43 %), l’avrebbe spuntata ancora al primo turno.  Assenteismo molto alto, circa il 48 % com’era facilmente prevedibile per come stanno andando le cose in Italia: corruzione, onorevoli esperti nel salto della quaglia, polverizzazione dei partiti e dei gruppi politici che hanno ormai superato il numero di trenta.

PER CORTESIA La invito, per maggior comprensione del lettore, ad evidenziare le divisioni di questa lettera in TRE PARTI.

1) PER UN DISGUIDO di “copia e incolla” nella mia lettera della scorsa settimana sono andati persi tre punti che illustravano meglio il mio pensiero sulle elezioni e che quì riscrivo:   A) – MORANDI: elemento di spicco e segretario dei Socialisti Ambientalisti Castiglionesi (questo aggettivo mi è sempre piaciuto perché permetteva loro, i socialisti, in ambito locale di pensarla da castiglionesi) si è schierato con Volpi mentre gli altri socialisti ortodossi, non si sa dietro quali promesse oltre a quelle già in atto, si sono messi con Novellini.- B) Nei caffè nel frattempo nascono le “pasquinate” :

Signor direttore,

Mancano pochi giorni ormai alle elezioni , le liste ed i programmi sono stati presentati,  i messaggi dei candidati si sono moltiplicati, ma dalla scarsa e desolante presenza della gente ai loro comizi, non vorrei che il lassismo si fosse impadronito degli elettori quale preludio di un astensionismo che potrebbe giocare a favore dell’ amministrazione scadente, quella  di Novellini. Invece è importante andare a votare, e mai come in questa occasione votare da Castiglionesi, orgogliosi del passato del loro paese, desiderosi di vederlo svegliato da quella apatia in cui sembra caduto e che lo vorrebbero vedere nuovamente primeggiare sul piano sociale, culturale ma anche turistico.  Analizziamo brevemente gli avvenimenti che si sono susseguiti nell’ultima settimana.

Sig. Direttore,
in seguito alla lettera dal titolo: Castiglione: Fabbricato… "Bengodi" Per chi l'ha usato, firmata da Arturo Sigurtà, pubblicata sul Gazzettino del 11 maggio 2017, mi vedo costretto ad intervenire in merito per correggere alcune affermazioni non vere riportate nella stessa in merito all'uso dello stabile sito in Piazza U. Dallò utilizzato dal circolo Arci Dallò. Nel secondo dopo guerra l'E.N.A.L.prese in gestione lo stabile, di proprietà del Demanio, versando, a titolo di affitto, una cifra concordata con gli uffici demaniali di Mantova, con regolare contratto. Negli anni '70 l'E.N.A.L.

Signor Direttore,
Più ci avviciniamo al fatidico 11 giugno, più la campagna elettorale si fa intensa.  I colpi sparati dai vari gruppi politico-amministrativi si moltiplicano, si fanno più precisi; i supporters di un certo livello sono cominciati ad arrivare a Castiglione per sostenerli, a dar loro manforte, ma la gente sembra ancora avvolta in una apatia che induce a pensare ad un alto astensionismo.

Pagina 1 di 32

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto