Sig. Direttore,
nella seconda metà degli anni Sessanta nacquero i “sessantottini” (sembra un gioco di parole). Io avevo già seguito Scuole di indirizzo filosofico a Bologna, Roma e Mosca, quando per ragioni tecniche e personali ebbi a frequentare la BAM di Castel Goffredo. Fu allora che scoprii che le passioni della piazza erano entrate in luoghi autonomi e tecnici, quale “ l'abitazione tradizionale del dio denaro” (colletti bianchi). Qui conobbi una cara persona, Antonio Ghirardi, direttore della filiale  della BAM di Castel Goffredo, che spesso mi invitava, alla sera, a fare quattro chiacchiere negli uffici chiusi della banca.

Sig. Direttore,
i notiziari non fanno altro che informare che data la neve le scuole rimarranno chiuse, che le scorte nei supermarket cominciano a scarseggiare e quasi in sordina informano che anche i cimiteri resteranno chiusi. Molti si sono chiesti se questa fosse una notizia importante, qualcuno l'ha scritto su qualche pagina fb e ad una mamma che gli spiegava quanto fosse importante che i cimiteri rimanessero aperti per chi ha perso un figlio lui ha risposto "patetica"!

LETTERA APERTA A DIO

Non l’ho mai fatto prima d’ora, ma questa volta le circostanze me lo impongono: devo parlarti pubblicamente!
Tre le ipotesi che mi permetto di azzardare:
-    Non esisti (ogni considerazione diventa inutile);
-    Sei distratto (potrebbe essere il falso alibi della mia contro-coscienza);
-    Aiuti solo chi vuoi (lecito da parte tua, ma non lo condivido).
Mia madre, Adelina Bellini, è deceduta a gennaio di quest’anno soffrendo l’indicibile.

Gentile direttore,
obiettivo raggiunto! L'operazione di sensibilizzazione promossa dal Sindaco Alessandro  Novellini e dall'Amministrazione comunale di Castiglione delle Stiviere, su proposta  dell'Associazione ‘FramMenti’, finalizzata al recupero della statua di Donna Domenica Calubini, posta al centro della fontana di Piazza Ugo Dallò, ha avuto esito positivo poiché è stata raggiunta la somma di 10.675 euro prevista per il restauro.

Sig. Direttore,
ho seguito con interesse il dibattito ha promosso sul commercio a Castiglione delle Stiviere, che ha registrato gli interventi del presidente dei commercianti Gianpietro Ferri e del sindaco Novellini. L'interesse nasce dall'essere originario di Castiglione oltre dall'aver amministrato questo Comune per ben 25 anni ininterrottamente. Si osserva che il centro storico langue per la chiusura di numerosi esercizi commerciali e la mancanza di turn over nelle attività.  Questa la fotografia, né si deve dimenticare - e proprio Ferri lo ha giustamente osservato -'che il centro storico di un paese é, di fatto, o almeno così lo si dovrebbe intendere, un centro commerciale in grado di generare attrattività.

Sig. Direttore,
le gioie sono fantastiche, l’Italia, passata dai comuni alle signorie, ricche con residenze lussuose, dedita al mecenatismo, conobbe un periodo di particolare benessere, conobbe personaggi favolosi, di primo piano, con geni in tutti i campi, insuperabili e insuperati. Alcuni nomi: DANTE-MACCHIAVELLI-MICHELANGELO-LEONARDO DA VINCI e tanti altri. Roma e Firenze si contendevano questi personaggi.  Roma aveva il papa guerriero Giulio II. Firenze aveva i Medici, arbitri della situazione italiana; Milano con gli Sforza, succedutisi ai Visconti. Con Ludovico il Moro, che trasforma Milano in un salotto tra i più lussuosi di tutta Europa, sotto la guida si Leonardo da Vinci.

Pagina 3 di 31

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto