Egr. Direttore,
fra le tante opportunità che ci offre Solferino, non manca quella che riguarda l'aspetto paesaggistico, grazie alla primaria e strategica posizione, che occupa nell'ambito delle colline moreniche. Tale peculiarità, che fu determinante durante la battaglia del 1859, è tutt'oggi molto apprezzata dai turisti, e nei mesi afosi da coloro che vivono in pianura. Può essere facilmente verificata e confermata dalla terrazza della secolare Spia d'Italia, deella Società Solferino-S.Martino, dalla cupola finestrata, dalla Torre Civica Gonzaghesta di Piazza Castello e sempre nella stessa piazza da una balconata lunga 78 metri.

Sig. Direttore,
l'assessore regionale Mauro Parolini è tornato nuovamente sulla possibilità di realizzare una fermata della Tav nei pressi di Sirmione. La sua proposta è contenuta nel Piano regionale delle infrastrutture e conferma quanto già era stato anticipato. Non può che far piacere ai gardesani una possibilità del genere, che assicurerebbe al nostro lago un ulteriore sviluppo quanto a flussi turistici.

UN RICORDO DI DARIO FO

Sig. Direttore,
nell'autunno 1973 ho vent’anni, sono attivista della sezione del partito comunista di Castel Goffredo. Mi arriva la cartolina di precetto per andare militare.Trasecolo. Sono capofamiglia in quanto orfano di padre, percepisco gli assegni familiari di mia madre anziana e malata a cui è stata diagnosticata una grave malattia renale con prognosi di 2 anni di vita, non dovrei fare il servizio militre. Niente da fare il distretto di Verona non sente ragioni, devo partire. Sbattuto per 14 mesi in Sicilia , a Messina in caserma di punizione.

Sig. Direttore,
a Desenzano del Garda, quando si vuole polemizzare, si ricorre a qualsiasi mezzo. Stavolta oggetto del contendere è l'intenzione dell'Amministrazione comunale di intervenire sulle RTA, acronimo che sta per Residenze Turistiche Alberghiere, in occasione della revisione del Piano di governo del territorio (Pgt). In concreto si intende sanare questa classificazione, anche tenuto conto che ad alcuni, peraltro, é già stata concessa la residenza. È evidente che coloro che lo vorranno dovranno intervenire economicamente con il pagamento di oneri di urbanizzazione, che, al momento della concessione, avevano pagato in forma ridotta, appunto perché RTA.

Egregio Direttore,
siamo un gruppo di donne di Solferino, non siamo nate qui ma ci abitiamo da più anni, chi per motivi di lavoro, chi perché ha sposato un solferinese. In questo momento particolare dove il paese è in subbuglio per i motivi che tutti conoscono: “Fusione sì”, “Fusione no”, anche noi ci siamo sentite in dovere, per il bene nostro, dei nostri figli e del paese, di interessarci, confrontarci e conoscere il più possibile su questo tema tanto importante. Soprattutto per le generazioni future.

Gentile Direttore,
mi permetta di raccontare un fatto che, nel suo piccolo, mi sembra molto significativo. Io risiedo a Desenzano del Garda dal lontano 1967. Sono, però, di Solferino e al mio paese, tra la mia gente vado spesso. Insomma, mi sento solferinese. A maggior ragione in un momento reso così difficile dalla caparbia insensatezza di alcuni. Ma veniamo al punto. Mi capita di recarmi in Municipio a Desenzano per svolgere alcune pratiche. Un impiegato mi dice:” Dal suo accento mi sembra di capire che lei non è originario di Desenzano.” “ Ha ragione. Io sono di Solferino”, rispondo con una punta di legittimo orgoglio.

Pagina 5 di 30

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto