CASTIGLIONE: LA GIUNTA COMUNALE RISPONDE A FERRARI DI AGIRE

18 Settembre 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Gentile Direttore,
chiediamo ospitalità alla sua rubrica per chiarire alcune informazioni non corrette che il consigliere Ferrari della Lista Agire ha fornito ai nostri concittadini con una lettera al direttore apparsa la scorsa settimana. Siamo rispettosi dei punti di vista del consigliere ma riteniamo pure che sia doveroso dare una informazione completa e veritiera alla cittadinanza. Ferrari si dichiara infatti “perplesso sul punto a) di una delibera, relativa all’autorizzazione al CdA di perseguire in tutti i gradi di giudizio per lo sblocco dello smaltimento di fanghi da lavorazioni industriali”.

Ricorrere in tutti i gradi di giudizio era una scelta fatta dalla precedente Amministrazione e che allo stato delle cose non risulta reversibile. Così pure l’approvazione  degli altri punti della delibera di indirizzo a Indecast si è resa necessaria per ridurre le conseguenze negative dei provvedimenti approvati dalla precedente amministrazione che con molta leggerezza ha fatto scelte amministrative tali da mettere a rischio la salute pubblica, i conti di Indecast e del Comune. Come Ferrari dovrebbe sapere questi indirizzi hanno consentito di dare inizio alla modifica degli impianti per continuare la lavorazione di reflui senza Pfas e salvaguardare quindi la salute pubblica. In buona sostanza abbiamo ritenuto perseguire due obiettivi primari: salvaguardare la salute dei cittadini e risolvere la grave situazione finanziaria di Indecast. Obiettivi sui quali credo non solo Ferrari ma anche tutti i cittadini castiglionesi si troveranno concordi. L’approvazione di questo documento ha sbloccato  inoltre l’approvazione del bilancio 2016  oramai in ritardo di 4 mesi. Nella medesima lettera Ferrari parla di aver “appreso con grande stupore della cancellazione dal bilancio di alcuni lavori previsti per la manutenzione del Cimitero”. Se il Consigliere Ferrari avesse prestato  maggiore attenzione ai lavori  del Consiglio avrebbe compreso che i lavori al cimitero sono di due tipi. La manutenzione ordinaria è a carico di una ditta vincitrice di appalto indetto dalla precedente amministrazione che scadrà nel 2019. I lavori di manutenzione straordinaria, invece, e in particolare stiamo parlando del restauro dell’ala centrale del cimitero,  saranno iscritti nel bilancio del 2018 poichè  non sono realizzabili nel corso del 2017. La relativa spesa era infatti finanziata da alienazioni del patrimonio comunale che non sono mai state avviate e che non si potranno quindi realizzare nel presente anno. Per fatto tecnico, quindi,  il mantenimento nell’esercizio 2017 avrebbe comportato l’impossibilità alla sua previsione nel 2018. Ma rimane chiara l’intenzione e l’impegno di questa amministrazione a realizzare questi restauri nel prossimo anno. Citiamo  infatti  quanto relazionato al Consiglio Comunale, e riportato nel verbale della seduta: < è stato tolto inoltre dal bilancio 2017 l’importo di Euro 350.000,00, relativi ai lavori del cimitero che saranno riconsiderati nella programmazione 2018>. Ciò precisato, se da una parte abbiamo il massimo rispetto per l’autonomia dei consiglieri dall’altra invitiamo il consigliere Ferrari ad una maggiore attenzione a quanto viene espresso e approvato in Consiglio Comunale dall’altra ci corre l’obbligo di ricordare che gli atti sono a disposizione di tutti i cittadini all’Albo Pretorio, e presenti anche sul sito web comunale, e una loro più attenta lettura avrebbe consentito al consigliere Ferrari una corretta valutazione dei fatti, se mai non avesse ben compreso quanto detto in Consiglio, prima di interessare la stampa.
Ringraziamo il Gazzettino per l’ospitalità


La Giunta del Comune di Castiglione delle Stiviere

222 K2_VIEWS
K2_TAGGED
Devi effettuare il login per inviare commenti

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome