Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Chi ha vinto in Sicilia? Questa non è la cosa più importante, la questione è che la democrazia ha perso. Non può essere altrimenti, quando vedi che va a votare solo il quarantasei per cento degli aventi diritto, o poco più! I capi di partito, anzichè perdere tempo attribuendosi improbabili e non dimostrabili vittorie, perchè piuttosto, non si chiedono perchè oltre la metà degli elettori non sia andato alle urne?

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Dicono di abbassare le tasse e poi aumentano il prelievo fiscale. Sarebbe bello che i nostri governanti spiegassero come questo possa accadere. La cosa più vergognosa comunque, è quanto deciso dal ministro Padoan, che ha stabilito di tassare le polizze Vita, del due per mille. Si tratta di polizze non speculative, che i cittadini accendono, nella speranza di integrare, quella che sarà una sempre più misera pensione, che si prenderà con sempre maggiore ritardo''.

Nuova Puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Difenderò con le unghie e coi denti il diritto dei miei concittadini di veder rispettata la loro volontà, espressa con il referendum sull'acqua. E' un bene pubblico e tale deve restare!'' Paolo Bellini, parla ancora come sindaco di Pozzolengo, in questo caso, nella rubrica Tocca a Noi ma anche come italiano, che vuole veder rispettato il proprio parere.

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''L'associazione Partigiani di Trezzano sul Naviglio impedisce a Povia di cantare in una parrocchia. Nonostante il parere espresso in un referendum, da parte dei cittadini, si introduce il privato, nella gestione dell'acqua. Il presidente del Senato Grasso, ha posticipato la ricezione delle dimissioni di un senatore, perché in questo modo avrebbe raggiunto il minimo necessario, per percepire il vitalizio.

L'addetta stampa del Parco Giardino Sigurtà di Valeggio sul Mincio negli studi di TempoRadio

''Abbiamo trascorso un'estate ricchissima di eventi e non possiamo che dirci soddisfatti. Il parco Sigurtà, ha dato prova di non essere solo uno degli angoli di natura più belli del mondo, ma anche teatro di incontri, capaci di andare trovare il favore di tutti'', dice Roberta Gueli, addetta stampa del Parco Giardino Sigurtà, di Valeggio sul Mincio, ricordando alcune delle recenti manifestazioni.

Nuova Puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Mi risulta che il signore di ventiquattro anni, mediatore culturale di una cooperativa che si occupa di migranti, tale Abid Jee, sia anche iscritto all'Università e presumo che, essendo straniero, percepisca anche alcuni sussidi. Bene, dopo quanto dichiarato in merito allo stupro di gruppo commesso in Romagna, dopo quanto detto sulle donne vittime di violenza sessuale, chiedo che gli siano tolti i privilegi, in quanto studente straniero e che sia perlomeno licenziato.

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio


Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Visto che ha ribadito più volte che questa è solo una vacanza personale e non una visita ufficiale, potrebbe allora pagare lei stessa, gli uomini impegnati a garantirle la sicurezza. Invece siamo noi italiani a vigilare, a spese nostre!'' Paolo Bellini esordisce polemizzando contro l'Inghilterra e gli Inglesi, che sono usciti dall'Europa, mostrano disprezzo nei nostri confronti, poi però vengono in vacanza in Italia. Parlando del soggiorno a Sirmione, della prima ministra britannica, contesta il fatto che, dal canto nostro, ci impegnamo al massimo, spendendo risorse nostre, per vigilare sulla sua tranquillità.

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Emma Bonino in persona, donna che sicuramente si intende di queste cose ed è sicuramente informata, parla di accordi fatti dal governo italiano di allora, presieduto da Matteo Renzi, che chiedeva che gli sbarchi dei migranti, avvenissero unicamente sul nostro suolo. Ora, Renzi stesso finge di irritarsi con l'Europa, perchè non collabora?'' E' evidente, il dubbio sollevato da Paolo Bellini, riguardo le dichiarazioni dell'ex presidente del consiglio e ancora segretario del Pd, Matteo Renzi, nelle quali afferma che il nostro Paese non debba versare tutta la quota annuale destinata all'Europa, se gli altri Stati membri, non aiutano nell'accogliere i migranti.

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

 

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Le nostre autorità, in particolare la presidente della Camera, ricordino che la democrazia, come pure il posto e ruolo che occupa, sono la conseguenza ed il frutto del sacrificio di centinaia di migliaia di ragazzi che hanno dato la vita, servendo l'Italia!'' dice Paolo Bellini, nel momento che prende il nome di ''Per Chi Suona la Campana'', all'interno della rubrica Tocca a Noi.

Nuova puntata della Rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

 

Nuova puntata della Rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Gentiloni non ha avuto nemmeno la capacità di dire a Trump, che esortava i Paesi del G7 a fare la loro parte, per ottenere la sicurezza internazionale, che l'Italia, con tutte le Basi Nato che ospita, i contingenti americani e la partecipazione a missioni estere, senza contare l'impegno che mette, nel soccorrere i migranti, ha già dato e che ora spetta ad altri, darsi da fare''.

Video: Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Da quattro anni, un Parlamento, ormai non più legittimo, nega agli Italiani la possibilità, sancita dalla Costituzione, di essere sovrani. Basti pensare al fatto che circa la metà degli onorevoli, ha cambiato casacca, senza contare i tanti indagati''. Paolo Bellini, rispondendo ad un ascoltatore, attacca a testa bassa, l'attuale maggioranza di governo, accusandola di non rispettare i diritti costituzionali del popolo.

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

 

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Dovremmo essere noi stessi ad andare a prendere chi merita di essere accolto, chi fugge da guerre e violenze. Questo però non deve essere confuso con lo sfruttamento del fenomeno migratorio. Esprimo la mia massima stima e solidarietà nei confronti del Pm catanese Carmelo Zuccaro, che ha parlato del business che si nasconde dietro il traffico di stranieri.

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

 

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Su circa mille, tra parlamentari e senatori, sono almeno quattrocentocinquanta, quelli che hanno cambiato partito. In base a questo dato, chiedo se qualcuno abbia ancora il coraggio di affermare che questo governo sia legittimo. Noi italiani vogliamo esercitare i nostri diritti, visto che la Costituzione recita che il popolo è sovrano. I politici nazionali si lamentano della mancanza di fiducia nei loro confronti? Forse sarebbe bene capissero che ne hanno raccontate troppe!''.

Video: Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

Pagina 1 di 14

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome