PAOLO BELLINI: ''SUONIAMO LA CAMPANA AL GOVERNO, PER COME GESTISCE I MIGRANTI''

13 Luglio 2017
K2_ITEM_AUTHOR 

Nuova puntata della rubrica Tocca a Noi sulle frequenze di TempoRadio

''Emma Bonino in persona, donna che sicuramente si intende di queste cose ed è sicuramente informata, parla di accordi fatti dal governo italiano di allora, presieduto da Matteo Renzi, che chiedeva che gli sbarchi dei migranti, avvenissero unicamente sul nostro suolo. Ora, Renzi stesso finge di irritarsi con l'Europa, perchè non collabora?'' E' evidente, il dubbio sollevato da Paolo Bellini, riguardo le dichiarazioni dell'ex presidente del consiglio e ancora segretario del Pd, Matteo Renzi, nelle quali afferma che il nostro Paese non debba versare tutta la quota annuale destinata all'Europa, se gli altri Stati membri, non aiutano nell'accogliere i migranti.

Bellini evidenzia l'incongruenza nei comportamenti di chi ha voluto essere gestore unico della questione, ma che poi si lamenta del fatto di essere lasciato solo. ''L'Inghilterra vorrebbe che stabilissimo regole, che le rispettassimo tutti, tranne lei stessa. E' chiaro che il Ceta, esattamente come il Ttip, rappresenta una sorta di truffa, nei nostri confronti. Subiremo l'imposizione di organismi geneticamente modificati, sostanze ora proibite e chissà quante altre cose'' dice quindi, parlando della proposta di accordo commerciale col Canada. Lancia una durissima critica quindi, commentando il referendum promosso dalla Lega, sull'autonomia di Lombardia e Veneto. In particolare pone l'accento sul fatto che la Costituzione permette già, grazie all'articolo 116, di fare richiesta di maggiore autonomia. ''Salvini e compagnia, ci faranno buttare decine di milioni, quando sarebbe bastato mandare due righe ai sindaci e chiedere la loro adesione. Tutto a costo zero!''

PER CHI SUONA LA CAMPANA???PER IL GOVERNO E LA GESTIONE DEI MIGRANTI. PER GLI ISLAMICI IN ITALIA, CHE IMPONGONO LE LORO REGOLE

Media

Lascia il tuo commento


logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome