Quando si parla di karate-do, significa la via del karate, si intende proprio il significato completo dello “stile di vita” che un allievo intende prendere, un’arte marziale, un percorso lungo tutta la vita, e non uno sport dove arrivati ad una certa età si deve smettere… “il karate è come l’acqua calda, se si smette di allenare si raffredda” scrisse il fondatore Gichin Funakoshi dello stile shotokan, stile che Aks pratica con convinzione.

E’ tornato in auge il “testament” in rime dialettali sui fatti noti e meno noti a fare da contorno alla gran festa di giovedì 3 marzo quando il Comitato ricreativo culturale Acquafredda propone la storica  “pantomina” del vècio e della vècia. Alcuni giorni prima i fantocci  vengono portati in giro per le strade con i ragazzini che, battendo su grandi contenitori in latta, annunciano l’appuntamento. Alle 20.30 del giovedì di metà Quaresima la coppia di vegliardi viene portata nel cortile del municipio accompagnata dagli ottoni della The crazy band Acquafredda e da un nugolo di bimbi e ragazzini.

In gennaio, a Brescia, è scomparsa a 92 anni suor Matilde Cominetti, Ancella della Carità che ha operato dal luglio 1949 al 1964 nell’ambito dell’asilo infantile “Margherita Marchi”, oggi scuola dell’Infanzia. Qui suor Matilde ha dedicato le forze migliori del proprio apostolato in un periodo difficile e gramo del dopoguerra, delle lotte sociali, dell’emigrazione e della crisi economica che ha investito anche Acquafredda.

Piacevoli le iniziative per la festa patronale di San Biagio promosse dal Comune, con Centro Penna-Rodella e Parrocchia. Mercoledì 3 febbraio la Messa solenne celebrata da don Adolfo Piotto, animata dalla corale san Biagio, si è conclusa con la benedizione delle candele e della gola. Alle 21, nella sala civica Marta Rodella, festa “dell’accoglienza” con indirizzi di benvenuto alle famiglie, una ventina di nuclei immigrati nel 2015; tra loro il sindaco Alessio Guerreschi ha inserito anche il nuovo parroco don Adolfo Piotto. A seguire la consegna del Tricolore ai neo diciottenni: Alessandra, Ionela, Rosa, Stefano, Paola, Giulia, Luisa, Petra, Elisa, Daniele.

Sono sempre gradite le iniziative per la festa patronale di san Biagio promosse dal Comune, con Centro Penna-Rodella e Parrocchia, così come è apprezzato, durante le Messe solenni, l’intervento della corale intitolata proprio al patrono. Due le anticipazioni: sabato 30 gennaio la commedia “Festa de complean” rappresentata dalla compagnia I Novagliesi (Novagli di Montichiari) e domenica 31 gennaio il “Mercatino del gusto” che tiene banco per l’intero pomeriggio al centro Penna-Rodella. Si tratta di una dozzina di produttori “a chilometro zero” che promuovono vini, salumi, marmellate, formaggi caprini, farina e derivati, miele, patate e cipolle, pasta anche ripiena, caffè, birra artigianale, uova, fiori e verdure, lievito, ecc. ecc.

L’amministrazione comunale di Casalmoro ha provveduto a destinare la somma complessiva di 7mila e 474,08 euro a favore dei trasporti scolastici per uscite e viaggi d’istruzione degli studenti. In particolare un contributo di 3mila euro è andato all’Istituto Comprensivo di Asola per la copertura delle spese di trasporto che sono relative alle diverse uscite sul territorio, per i progetti di continuità e per la partecipazione degli studenti ai giochi della gioventù.

Pagina 9 di 12

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto