The Latest

Domenica 22 ottobre con Santa Messa, pranzo sociale e premiazioni

Domenica 22 ottobre ci sarà il pranzo sociale dell’Avis di Castiglione e Solferino, sezione presieduta da Alessandro Borghi. Sarà una giornata di grande festa, in quanto quest’anno cade il 60° di fondazione, avvenuta nel 1957 ad opera del maestro Ferrante Borghi e di alcuni altri benemeriti donatori di sangue. Il programma prevede il ritrovo alle 9.00 in piazza San Luigi, per la formazione del corteo che partirà poi, accompagnato dalla Fanfara, per le vie del centro della città con una sosta in piazza Ugo Dallò. Alle 10.45 tutti al Duomo – piazza San Giovanni Paolo II – ed alle 11.00 Santa Messa con la benedizione dei diplomi per i donatori benemeriti.

A Calcinato si è tenuto un dibattito sul referendum del prossimo 22 ottobre. L'assessore all'Ambiente e alla Sicurezza Stefano Vergano, dopo aver sottolineato la portata dell'incontro, ha ribadito l'importanza del voto alle viste. "Il dibattito è stato molto serrato e di alto livello anche se non sono mancati per forza di cose dei tecnicismi. Ha fatto piacere la presenza di un folto pubblico.

LEZIONI DI SCACCHI A CALCINATO

Una nuova iniziativa in programma a Calcinato. Si tratta di un corso base di scacchi con sei lezioni che comincerà il prossimo 6 ottobre. Il corso si svolgerà al centro di aggregazione giovanile. I giorni del corso sono il 6, 13, 20 e 27 ottobre e il 10 e 17 novembre. l'iniziativa ha il patrocinio dell'amministrazione comunale. L'iscrizione costa 25 euro.

CONTINUANO A CALCINATO LE PRESENTAZIONI DEI LIBRI

Questa volta in agenda c'è un incontro il prossimo 10 ottobre alle ore 19,15, nella sala della biblioteca comunale, in centro storico. L'appuntamento è con lo scrittore Giorgio Pulixi che racconterà la sua ultima fatica letteraria, il libro intitolato "La scelta del buio". Gli incontri letterari, programmati dall'assessorato alla Cultura guidato da Nicoletta Maestri, stanno avendo successo e un buon riscontro di pubblico. L'obiettivo è di fare conoscere nuovi autori e di avvicinare le persone alla lettura.

“Dopo attente valutazioni tecniche, e comunque disponibile a ritornare sulla decisione nel caso si presentino problemi, da metà della prossima settimana (quindi tra il 5 ed il 6 ottobre, n.d.r.) ho ritenuto di poter riaprire alla circolazione, a senso unico alternato, il tratto di lungolago interessato un paio di mesi fa dal crollo di una parte della banchina”. Così il sindaco Guido Malinverno nell’annunciare la sua decisione presa dopo tutte le valutazioni del caso.

Con tre mesi anticipo sulla scadenza prevista per il prossimo 31 dicembre, il Comune di Desenzano del Garda dal 2 ottobre rilascerà la CIE, la Carta di Identità Elettronica conforme agli standard del Ministero dell’Interno. “Siano orgogliosi di poter offri ore ai cittadini un servizio all’avanguardia che garantisce sicurezza e servizi aggiuntivi”, così il sindaco Guido Malinverno e l’assessore all’Innovazione Paolo Formentini. La CIE viene richiesta in Comune (previo appuntamento in alcune giornate e libero in altre) alla scadenza di quella attualmente in possesso;

Lavoravano, mangiavano, dormivano e poi di nuovo lavoravano nel capannone. Senza mai fermarsi, senza mai uscire. I Carabinieri, insospettiti dalle luci che filtravano anche durante la notte, da un capannone a Remedello, nella Bassa Bresciana, hanno deciso di controllare. Aiutati dagli agenti della Polizia Locale hanno fatto irruzione, scoprendo che quindici lavoratori, tutti cinesi, tranne una donna dell'Est Europa, erano costretti a lavorare al suo interno, senza mai fare una sosta, con stipendi da terzo mondo.

SI UCCIDE BUTTANDOSI NEL DIRUPO: CASALOLDO IN LUTTO

Aveva solo ventiquattro anni, il giovane che si è ucciso buttandosi nel vuoto, dalla Terrazza del Brivido, punto panoramico e suggestivo, di Tremosine. La comunità di Casaloldo, paese dove abitava con la famiglia, è in lutto. Il ragazzo è uscito di casa, dicendo semplicemente che sarebbe andato a fare un giro sul Garda. Ha raggunto Limone e da lì è salito fino a Tremosine, da dove non ha fatto più ritorno. Quando sono scattate le ricerche, i Carabinieri di Castiglione hanno seguito i segnali lasciati dal cellulare e lo hanno trovato, non lontano dal corpo ormai senza vita. Si era gettato nel vuoto, senza lasciare spiegazioni, senza lasciare messaggi.

E' stato monitorando attentamente Facebook, che gli investigatori dei Carabinieri della stazione di Pegognaga, hanno potuto identificare e denunciare otto persone, che avevano partecipato ad una rissa, presso il luna park del paese. Durante il litigio, nessuno era rimasto ferito seriamente. Si tratta di sei persone di origine indiana e due di nazionalità italiana.

DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO: PERSONA ARRESTATA A CASALMORO

E' stato trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando locale, il cittadino di Casalmoro, tratto in arresto dai Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Durante la perquisizione del suo domicilio, i militari hanno trovato 674 grammi di hashsh, 100,50 grammi di marijuana e materiale per la produzione e vendita di quest'ultima droga. La merce è stata sequestrata e l'uomo, trent'anni, del posto, arrestato.

Pagina 1 di 83

logo il gazzettino nuovo
Settimanale di informazione per le province di Mantova e Brescia dal 1987

 


In onda dal 1977

 

Editore: RADAR SRL
46043 Castiglione delle Stiviere (Mantova)
via Marconi, 2 - tel. +39 0376 631709
info@ilgazzettinonuovo.it - PEC: radar@registerpec.it
P.Iva e Iscrizione Registro Imprese 01512920206

capitale sociale € 24.500 i.v. - REA.: MN163599

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati.
È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.

Questo sito utilizza cookie di profilazione [propri e di altri siti] per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze…Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Cookie policy. Accetto i cookie da questo sito. Accetto
Threesome